Attualità
NEPI " Nutrire l'Essere con il Piacere delle Idee": sabato 24 ad Altidona la presentazione dei risultati del progetto

Ad un anno di distanza dall’avvio del progetto N.E.P.I. “Nutrire l’Essere con il Piacere delle Idee”, realizzato con i fondi dell’Accordo tra Regione Marche e il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, bando regionale “Lettera A: Aggregazione”, attivato nella Valdaso per favorire l’aggregazione giovanile, anche attraverso la creazione di prodotti (testi, immagini, video) finalizzati alla valorizzazione delle identità culturali, naturalistiche ed enogastronomiche del territorio, si è giunti alla fase conclusiva.

NEPI

Un bel risultato se pensiamo a quanti enti, associazioni e giovani del posto sono stati coinvolti. Il Comune di Altidona, capofila del progetto e l’Associazione Ecomuseo della valle dell’Aso, ideatrice e coordinatrice del progetto. 7 i comuni che hanno aderito fin da subito: Campofilone, Carassai, Montefiore dell’Aso, Monte Rinaldo, Monterubbiano, Moresco e Ortezzano, ai quali altri due (Pedaso e Petritoli) si sono aggregati in fase attuativa.

 

All’Ambito Sociale XIX di Fermo e alle 5 associazioni, Armata di Pentecoste, The Black Sheep, Open Your Eyes, Ortensia e Gruppo Giovani Valdaso, partner del progetto, si sono affiancate, in fase operativa, l’Associazione culturale Altidona Belvedere, l’Archeo Club di Carassai, la Proloco di Altidona e quella di Campofilone, nonché le giovani imprese come la Turismarche e la New Media Solution di Andrea Amurri.

 

"Ispirandosi ai testi e le plurime pubblicazioni di Gabriele Nepi - spiegano - tutti insieme abbiamo “Nutrito l’Essere in Valdaso con il Piacere delle Idee”, abbiamo scritto i testi del secondo quaderno dell’Ecomuseo della Valle dell’Aso, creato la grafica dei banner per i comuni aderenti al progetto, scelto tra 43 lastre in vetro del fondo storico Clementi, scattate nella Valle dell’Aso tra la fine dell’800 e i primi del’900, le 20 foto che saranno protagoniste di una mostra itinerante “Di paese in Paese”, realizzato un video di 3,30 min. frutto dell’intera attività di raccolta di storie, immagini, identità del progetto NEPI. Un video che con molta creatività è capace di emozionare e farci vivere il nostro passaggio, la nostra storia, i nostri prodotti, frutto del nostro lavoro. Il video e gli altri risultati di questo progetto verranno proiettati e messi a disposizione in occasione della conferenza stampa-incontro che si terrà sabato 24 alle ore 11 presso la Sala Joyce-Lusse di Marina di Altidona.

Letture:2139
Data pubblicazione : 20/11/2018 11:16
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications