Attualità
La CIIP festeggia i suoi dipendenti e la Patrona Santa Barbara. Alati: “Ogni giorno, con il nostro lavoro, offriamo professionalità e qualità”

Questa mattina i dipendenti della CIIP spa, insieme ai Sindaci e alle autorità del territorio, si sono ritrovati per festeggiare Santa Barbara, la patrona dei lavoratori del settore, presso l’Hotel Royal di Lido di Fermo.

La CIIP festeggia i suoi dipendenti e la Patrona Santa Barbara. Alati: “Ogni giorno, con il nostro lavoro, offriamo professionalità e qualità”

Don Mario Lusek, Parroco della Chiesa di San Giorgio ha aperto le celebrazioni con la benedizione dei presenti, in particolar modo le maestranze della CIIP che, ogni giorno, si adoperano per garantire alla cittadinanza un servizio ottimale.

A seguire, il Presidente Giacinto Alati ha ringraziato tutti i presenti e tutti coloro che, negli anni, hanno dimostrato sostegno e piena collaborazione alla CIIP, a partire dai due Prefetti di Fermo e Ascoli Piceno, passando per i rappresentanti della Provincia di Fermo e dei comuni del territorio, senza dimenticare i consiglieri regionali Urbinati e Giacinti, i rappresentanti dell’Asite, del Tennacola, dell’Astea e dell’Atac e infine l’Avvocato Brignocchi e il Dottor Cacchiarelli e Marco Corradi.

Infine si è proceduto con la consegna dei riconoscimenti ai dipendenti che hanno raggiunto il pensionamento e a coloro che hanno maturato 25 e 35 anni di servizio in CIIP.

Di seguito i nomi di tutti i premiati. Per i 25 anni di servizio Giuseppe Francescangeli e Massimo Marchionni. Per i 35 anni di servizio Nazzareno Brandi, Gianni Ercoli, Gabriele Mauro, Vincenzo Palanca, Adelmo Pallotti e Felicia Siclari. Per il pensionamento sono infine stati premiati Maria Rosaria Melchiorre, Valerio Poli, Filiberto Mostacci, Luigi Fioravanti e Adriano Voltattorni.

“Siamo onorati di avere con noi le Istituzioni del territorio Piceno e Fermano perché insieme rappresentiamo il motore sinergico necessario a tenere in piedi un sistema che garantisce quotidianamente il benessere vitale dei nostri cittadini" ha commentato il Presidente Giacinto Alati.

“Celebriamo Santa Barbara perché è la Santa Protettrice di riferimento degli operatori dell’acqua – ha continuato Alati -. Inoltre penso che sia corretto, dopo 35 anni, di riconoscere ai dipendenti il lavoro svolto e non mandarli via in maniera anonima: abbiamo quindi pensato, in questa giornata, di consegnare loro delle medaglie per la professionalità e la qualità che hanno sempre dimostrato nel loro operato, a servizio dell’Azienda.”

“Parliamo di persone che si alzano alle quattro della mattina e vanno in montagna a saldare le condotte – ha proseguito il Presidente -; persone oneste, corrette e rispettose, che giornalmente sono al fianco dei cittadini e che sono ben lontane dalla superficialità che oggi contraddistingue la nostra società. Ricordiamo sempre che nelle condutture mettiamo dell’acqua che ha migliaia di controlli sanitari, un servizio di pregio e importante per la collettività che proprio i dipendenti della CIIP attuano ogni giorno.”

Alati ha concluso confidando che il “2019 possa essere un anno migliore rispetto a quello passato, un anno durante il quale poter dare buone notizie alla comunità. Dopo un 2018 che oserei definire marasmatico per tutta una serie di motivi, in primis l’emergenza che ancora dobbiamo fronteggiare a causa degli eventi sismici del 2016, mi auguro che il nuovo anno possa portare buone notizie a tutti.”

Letture:980
Data pubblicazione : 04/12/2018 15:50
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications