Attualità
Porto San Giorgio. L'Amministrazione comunale in visita al presepe del piccolo Lorenzo

Su invito dei familiari, i rappresentanti dell’Amministrazione comunale hanno visitato il presepe realizzato dal piccolo Lorenzo Egidi di 9 anni. E’ collocato negli spazi interni della propria abitazione in centro e completato con l’aiuto del nonno.

Porto San Giorgio. L'Amministrazione comunale in visita al presepe del piccolo Lorenzo

“Abbiamo accolto con piacere il lavoro di Lorenzo – ha detto il sindaco Loira -. Segue l’inaugurazione del maxi presepe nella chiesa del Crocefisso, quelli realizzati in corso Castel San Giorgio, nel centro storico e l’adesione dei commercianti all’iniziativa della Confcommercio di allestire nelle vetrine rappresentazioni della Natività. E’ uno dei segnali che volevamo, la città ha colto l’invito partecipando all’iniziativa natalizia con l’intenzione di caratterizzarci negli anni come città dei presepi”.

Sono intervenuti gli assessori al Commercio Valerio Vesprini, alla Cultura Elisabetta Baldassarri e ai Servizi sociali Francesco Gramegna, il primo cittadino e il promotore dell’iniziativa Giampiero Marcattili. 

Riguardo il maxi presepe allestito nella chiesa del Crocifisso, domenica pomeriggio è stato aperto alla visione del pubblico. Centinaia le visite nella sola prima mezza giornata.

I numeri del maxi presepe sono rilevanti: tra le 800 e le 1.000 statuine collocate nella lunga disposizione a ferro di cavallo, 243 elementi motorizzati per un lavoro di allestimento di tre mesi.

Gli orari d’apertura sono 10-13 e 15-17 nei giorni festivi, 17-20 nei giorni feriali con possibili aperture su prenotazione. 

Letture:1202
Data pubblicazione : 18/12/2018 14:19
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications