Attualità
Sistema informativo agricolo regionale, la Liguria rinnoverà la convenzione per l'utilizzo dell'applicativo delle Marche

La Regione Liguria utilizzerà, anche nel 2019, l'applicativo gestionale Siar per l'attuazione del Programma di sviluppo rurale 2014-2020 predisposto dalla Regione Marche.

Sistema informativo agricolo regionale, la Liguria rinnoverà la convenzione per l'utilizzo dell'applicativo delle Marche

La Giunta regionale marchigiana ha approvato lo schema di convenzione che regolerà i rapporti nel prossimo anno. Entrambi gli enti si avvalgono dell'organismo pagatore Agea e puntano a semplificare, nei prossimi dodici mesi, in particolare gli adempimenti per il rispetto della disciplina degli Aiuti di Stato (de minimis).

Le Marche hanno realizzato la gestione informatica dei procedimenti amministrativi agricoli a partire dal 2008, tramite il Sistema informativo agricolo regionale (Siar). Uno strumento che garantisce la massima visibilità delle informazioni, snello e intuitivo nella presentazione delle domande di contributo, agevole nella valutazione dei progetti e nella gestione delle fasi successive al finanziamento, come le rendicontazioni e i controlli.

Un sistema che si è posto subito all'attenzione delle amministrazioni pubbliche per la sua versatilità e che ha spinto la Liguria a richiederne l'utilizzo per le proprie procedure amministrative. Il Siar, inoltre, permette alle Regioni di gestire e aggiornare una banca dati con tutte le informazioni tecniche e amministrative del settore agricolo di propria competenza. "L'obiettivo è quello di semplificare gli adempimenti nella chiarezza e nella trasparenza delle procedure - ricorda la vicepresidente Anna Casini, assessore all'Agricoltura - L'utilità dei servizi web è stata estesa agli enti pubblici richiedenti, in una logica di economia di scala e di ottimizzazione delle risorse disponibili. Rinnoveremo con piacere la convenzione con la Regione Liguria per favorire la crescita digitale di tutto il mondo rurale interessato".

Il Siar permette la presentazione elettronica delle domande di agevolazione e di contributi nel comparto agricolo. Le Marche sono state una delle prime Regioni italiane a puntare sulla dematerializzazione per snellire i procedimenti e favorire un accesso diretto alle richieste di finanziamento.

Letture:497
Data pubblicazione : 27/12/2018 15:41
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications