Attualità
Fermo. Efficientamento energetico degli impianti sportivi: indetta la gara per i lavori
E’ stata indetta la gara per la realizzazione degli interventi di efficienza energetica negli edifici pubblici adibiti ad attività sportiva, in seguito al bando pubblico “Por-Fesr Marche 2014-2020”, cui l’Ente Comunale aveva partecipato.
Fermo. Efficientamento energetico degli impianti sportivi: indetta la gara per i lavori
A Fermo, insieme a Pesaro e Ancona ad esempio fra le altre città, sono stati assegnati, attraverso la Regione Marche, contributi europei per 150 mila euro dopo aver preso parte al bando, emesso per promuovere la riduzione dei consumi negli edifici pubblici adibiti ad attività sportive. La finalità è quella di contribuire ad uno sviluppo energetico equilibrato e sostenibile, in termini di risparmio e di efficienza energetica.
 
Contributi destinati a interventi di miglioramento dell’efficienza energetico-ambientale degli edifici pubblici esistenti, ovvero sia per gli edifici che per gli impianti e in ogni caso riguardanti tutte le opere finalizzate alla riduzione dei consumi energetici dell’immobile e per conseguire una elevata efficienza energetica e qualità ambientale.
 
Un finanziamento intercettato dalla Regione Marche che permetterà un miglioramento delle condizioni di fare sport nelle palestre per ginnastica, atletica leggera, ma anche basket e volley legato all’efficientamento dell’impiantistica. Una modernizzazione con abbassamento dei costi, un altro passo importante, quando stiamo poi anche per rimettere mano in maniera veramente sostanziale al manto della pista di atletica, a dimostrazione comunque dello sport come fattore importante della e per la città – ha detto il Sindaco Paolo Calcinaro.
 
“L’efficientamento energetico oltre ad un adeguamento funzionale degli impianti tecnologici genera anche risparmio. Sull’efficientamento come noto abbiamo lavorato anche per altri edifici di proprietà pubblica, a dimostrazione di quanto lo consideriamo importante per la collettività” – ha aggiunto l’assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani.
 
“Il tema dell’efficientamento energetico è molto importante e coniugato all’impiantisca sportiva assume anche un valore in tema di sostenibilità. Un progettualità che va avanti insieme ad altri interventi più strutturali, come ad esempio anche quello sulla palestra della pista di atletica di via Leti” – ha detto l’assessore allo sport Alberto Scarfini.
 
In fatto di impiantistica sportiva, infatti, stanno proseguendo, da ottobre, i lavori per l’ampliamento della palestra della pista di atletica di via Leti. Intervento a cui come noto è stato assegnato un finanziamento regionale di 75 mila euro in quanto il progetto, che risponde alla necessità per l’impianto della pista di atletica di una sala più ampia per l’attività motoria al coperto, visto l’ampio bacino di utenza, è nella graduatoria dei fondi che la Regione Marche ha stilato per gli impianti sportivi marchigiani.
Letture:1030
Data pubblicazione : 15/01/2019 16:00
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications