Attualità
Disinfestazione e sanificazione industriale: quali accorgimenti seguire?

La disinfestazione e la sanificazione industriale sono concetti di primaria importanza all’interno di qualsiasi realtà imprenditoriale. Durante il percorso lavorativo all’interno dell’azienda, infatti, le blatte e le formiche, così come gli altri pericoli, possono compromettere l’igiene dell’azienda.

Disinfestazione e sanificazione industriale: quali accorgimenti seguire?

In questo contesto è bene sapere che il datore di lavoro è responsabile della salute dei suoi collaboratori e dipendenti, per cui si deve fare parecchia attenzione se non si vuole incorrere in pesanti sanzioni e non solo, secondo il Decreto Legge 81/2008, l’incuria e l’inosservanza di quest’obbligo può configurarsi anche come un reato penale per il datore di lavoro stesso.

 

Prima di proseguire con la disinfestazione aziendale, da affidare a ditte specializzate, è bene controllare perfettamente tutti gli ambienti e monitorarli con attenzione. Le ditte specializzate in questo genere di attività monitorano l’ambiente lavorativo per capire innanzitutto quale sia l’agente patogeno da combattere. In secondo luogo cerca di capire quali siano le zone più o meno infestate.

 

In questo modo si può capire con chi si ha a che fare e quale sarà la migliore strategia da adottare. A questo punto, una volta che ha le idee chiare, la ditta inizia la disinfestazione. Si possono usare prodotti naturali o chimici a seconda dell’agente infestante, del grado di infestazione e delle tempistiche che si hanno a disposizione. 

 

Se, ad esempio, la ditta incaricata dovesse utilizzare dei prodotti chimici, è possibile che occorra qualche giorno per bonificare tutti gli ambienti una volta che la disinfestazione sarà compiuta. Questo può significare perdere qualche giornata di lavoro, ma almeno si ha la certezza di aver messo a riparo la salute dei propri dipendenti.

 

Molte aziende affidano alle ditte specializzate un piano annuale e programmato per questo genere di interventi, in modo da monitorare periodicamente tutti i locali ed evitare che insorga una nuova infestazione o per poterla cogliere come si suol dire, sul nascere.

 

Le nuove tecniche moderne sono sofisticate e consentono di ottenere ottimi risultati con il minimo impatto sull’ambiente. Spesso, infatti, si possono utilizzare metodi di disinfestazione completamente biologici, e che sono assolutamente efficaci. Con un piano organizzato, poi, si possono pianificare i vari interventi sia di prevenzione e controllo che di azione.

 

Le aziende devono anche far fronte alla sanificazione, ovvero quel procedimento con il quale viene eliminato a fondo non solo lo sporco più evidente dai pavimenti, dai mobili, dai ripiani e dalle apparecchiature, ma anche ogni residuo batterico. 

 

La sanificazione viene effettuata con un’iniziale attività di pulizia e detergenza seguita, in un secondo momento, dal trattamento delle superfici tramite l’utilizzo di disinfettanti specifici i quali consentono di rendere completo il ciclo dell’eliminazione batterica. Essa viene naturalmente effettuata con modalità del tutto specifiche e prodotti che sono i più adatti di volta in volta, una necessità la quale deriva dal fatto che possono essere interessati contesti domestici o lavorativi con esigenze assolutamente differenti.

 

Un ambiente di lavoro sanificato e disinfestato è fondamentale, soprattutto quando si tratta di aziende che hanno a che fare con cibi e bevande.

Letture:773
Data pubblicazione : 09/02/2019 10:25
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications