Attualità
Porto San Giorgio. Cura e manutenzione del verde, De Luna plaude l'amministrazione: "Per la prima volta la città ha un piano di lungo periodo"

"La cura e la manutenzione del verde sono fondamentali per rendere la nostra città più accogliente, bella e sicura. Ottimo lavoro dell'Assessore all'ambiente Massimo Silvestrini, del geometra Giuseppe Bordoni e dei dipendenti comunali dell'Ufficio Ambiente che in questi mesi stanno eseguendo diversi interventi, fondamentali per il miglioramento delle condizioni ambientali e per rendere Porto San Giorgio una città sempre più verde. Per la prima volta la nostra città ha un piano di manutenzione del verde che guarda al lungo periodo, agendo con manutenzioni e potature, più eventuali ripiantumazioni". A parlare è Christian De Luna, giovane consigliere comunale sangiorgese, che promuove a pieni voti l'operato della seconda giunta Loira in merito alla cura e alla manutenzione degli spazi verdi.

Porto San Giorgio. Cura e manutenzione del verde, De Luna plaude l'amministrazione:

"Per far fronte alla rimozione di quattro palme, profondamente colpite dall'ormai noto punteruolo rosso, proprio in questi giorni a Piazza Torino sono state messe a dimora ben 16 giovani essenze arboree (precisamente bagolari, tamerici, prunus, alberi di giuda e carrubi) - aggiunge il consigliere -. Effettuate potature sugli oleandri che costeggiano la ferrovia all'altezza di Viale Cavallotti e sui pini di Viale Buozzi, il che rende questi due viali ancora più belli, sicuri e ben illuminati nelle ore notturne. Molta attenzione poi per la pinetina Salvadori vista la grande frequentazione: abbattuti infatti i pioppi malati e pericolosi con contestuale piantumazioni di tamerici in continuità con la parte a nord".

 

"Spostandoci verso sud, venti tamerici sono state messe a dimora sullo spartitraffico del lungomare Gramsci - si legge ancora nella nota -. Da ricordare anche le piantumazioni in Piazza Marinai d’Italia, Via Nazario Sauro, Piazza del monumento di Alfredo Beni, Via Marco Polo, Piazza quattro giornate di Napoli e quelle imminenti in Piazza della Pace e nel cortile della scuola Borgo Rosselli. Insomma da nord a sud si continua con attenzione a curare il verde della città con nuove e differenti essenze arboree, proprio con lo scopo di diversificare e limitare il rischio che queste possano contrarre malattie, come accaduto sfortunatamente alle palme".


"Proseguiranno ovviamente ulteriori operazioni nelle altre zone verdi previste dal piano manutenzione - continua De Luna -. Sono tante le palme colpite dal punteruolo rosso e la loro pronta sotituzione, come nel caso di Piazza Torino e degli altri giardini, è l'esempio di una responsabile gestione della situazione. Oltre a ciò, su indicazione dell'Amministrazione Comunale la Municipale prosegue nelle vaste azioni di monitoraggio del territorio comunale. Azioni che hanno permesso agli agenti di raccogliere informazioni utili (anche dai cittadini stessi) per favorire interventi di sistemazione della sede stradale, pubblica illuminazione, verde attrezzato e segnaletica.


"Da consigliere comunale e da cittadino non posso che ritenermi soddisfatto, sperando si continui lungo questa strada - chiude De Luna -. Confido sempre nel senso civico e nel rispetto di noi cittadini nei confronti dell'ambiente e della natura.  Una città verde, pulita e sicura, oltre ad essere ideale per tutti noi e per le prossime generazioni, è soprattutto un ottimo biglietto da visita per turisti e visitatori".

 

Letture:6024
Data pubblicazione : 21/02/2019 16:14
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications