Attualità
Città amiche dei bambini e delle bambine: tre le proposte pari merito nella realizzazione del logo

Sono stati assegnati 10 punti, il massimo, per l’originalità, l’efficacia comunicativa e l’impatto emotivo agli ISC Da Vinci-Ungaretti - Scuola Primaria Salvano, Alessandra Salomone 3°A; all’ISC Fracassetti-Capodarco - Scuola Primaria Lido di Fermo, classe 5° A e all’ISC Betti - Scuola Primaria Sant’Andrea, Giulia D’Amato, Benedetta De Santis e Valentina Mecozzi della classe 5°A

 

 Città amiche dei bambini e delle bambine: tre le proposte pari merito nella realizzazione  del logo

Non è stato facile fra le proposte arrivate alla Commissione selezionare gli elaborati grafici che le scuole cittadine, in particolare delle classi terze, quarte e quinte delle scuole primarie di Fermo, hanno inviato per rappresentare il logo dell’Osservatorio Permanente Comunale nell’ambito del progetto Regionale “Città Amiche dei bambini e delle bambine”.

 

Alla fine sono stati assegnati 10 punti, il massimo, per l’originalità, l’efficacia comunicativa e l’impatto emotivo agli ISC Da Vinci-Ungaretti - Scuola Primaria Salvano, Alessandra Salomone 3°A; all’ISC Fracassetti-Capodarco - Scuola Primaria Lido di Fermo, classe 5° A e all’ISC Betti - Scuola Primaria Sant’Andrea, Giulia D’Amato, Benedetta De Santis e Valentina Mecozzi della classe 5°A.

 

Fra i tre, in considerazione di una maggiore prestazione grafica ed un’adattabilità ad eventuali riproduzione, è stata scelto per la realizzazione del logo grafico il disegno della classe 5°A Scuola Primaria Lido di Fermo (ISC Fracassetti-Capodarco) che riproduce in lontananza il profilo del panorama della città di Fermo ed in primo piano una lente d’ingrandimento che accentra l’attenzione sui bambini, principali protagonisti dell’Osservatorio, i cittadini di domani.

 

“Siamo lieti della partecipazione e dell’entusiasmo con cui le scuole hanno preso parte a questo progetto – ha detto l’assessore alle Politiche Sociali Mirco Giampieri - che va nella direzione che auspichiamo, ovvero la sempre maggiore attenzione alla voce dei bambini e delle loro interessanti proposte. Congratulazioni a tutti i partecipanti e grazie alle dirigenti degli Isc e ai docenti che hanno dato la loro sempre preziosa collaborazione”.

 

L’elaborato vincitore, valutato insieme agli altri da una Commissione composta da Giovanni Della Casa (Dirigente Servizi Sociali, in funzione di Presidente); Maria Laura Pozzo (Coordinatrice Osservatorio); Sibilla Zoppo Martellini (Coordinatrice Politiche Educative Comunali); segretario verbalizzante: Samuela Baiocco (referente comunale progetto “Città Amiche dei bambini), sarà premiato nei prossimi giorni dal Sindaco di Fermo, in un evento pubblico, mentre gli elaborati partecipanti verranno esposti all’interno del Palazzo Comunale.

Letture:536
Data pubblicazione : 12/04/2019 15:02
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications