Attualità
Due avvisi per il Servizio Civile Volontariato Anziani

Possono presentare domanda sia gli anziani diretti interessati che gli Enti. Scadenza domande per entrambi gli avvisi il 19 aprile

Due avvisi per il Servizio Civile Volontariato Anziani

Due gli avvisi dell’Ambito Sociale XIX relativo al progetto di Servizio Civile Volontario Anziani, uno in cui gli stessi diretti interessati possono presentare domanda, un altro in cui la proposta progettuale è presentata dagli Enti pubblici e privati.

 

Nel primo caso possono presentare domanda i soggetti che hanno compiuto sessanta anni di età e che sono titolari di pensione ovvero non sono lavoratori, subordinati e autonomi. I requisiti essenziali per la partecipazione sono l’assenza di condanne penali contro la persona e, ove richiesta dall’ambito di intervento, l’idoneità psicofisica certificata dalle strutture competenti dell’ASUR. Il servizio civile volontario degli anziani è realizzato in attività senza scopo di lucro.

 

Nella compilazione del modulo di iscrizione all’elenco in oggetto, è necessario inserire anche le esperienze professionali, le attitudini, competenze ed esperienze personali possedute ai fini della selezione e indicare la preferenza per la partecipazione alle attività del servizio civile volontario degli anziani in un massimo di tre ambiti di intervento che sono:

1) trasporto per l’accesso a prestazione sociali e socio sanitarie;

2) sorveglianza presso le scuole, durante il movimento degli studenti, presso le biblioteche scolastiche e sugli scuolabus;

3) attività di sostegno a favore di famiglie con minori, anziani, persone disabilità e altre categorie a rischio di emarginazione;

4) attività di sensibilizzazione per la prevenzione delle dipendenze in collaborazione con le strutture pubbliche competenti in materia.

 

L’Ambito Territoriale Sociale 19, una volta selezionati i progetti redatti dagli Enti (individuati sulla base di apposito avviso dell’ATS XIX), provvederà, in collaborazione con gli Enti coinvolti, all’individuazione degli anziani che parteciperanno alle attività progettuali tra i nominativi inseriti negli elenchi comunali.

 

I soggetti che potranno partecipare alle attività sono individuati esclusivamente tra quelli iscritti elenco anziani in questione.

 

I soggetti interessati a partecipare alle attività progettuali del Servizio Civile degli Anziani devono presentare la propria candidatura, compilando in modello di domanda scaricabile al link di riferimento o dal sito dell’ATS 19 nella sezione “Bandi”, all’Ufficio di Coordinamento dell’ATS XIX entro il 19 Aprile 2019.

 

Link di riferimento: http://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Sociale/Anziani#14300_Modulistic

 

Per quel che riguarda il secondo avviso gli Enti Pubblici con sede legale nel territorio regionale e Enti Privati iscritti nei Registri/Albi Regionali possono presentare proposte progettuali di servizio civile volontario degli anziani utilizzando l’allegato B all’Ente capofila dell’ATS 19, entro e non oltre 19 Aprile, tramite spedizione con raccomandata con ricevuta di ritorno all’Ufficio di Ambito Territoriale Sociale 19, Fermo P.le Azzolino n. 18 CAP 63900, oppure a mezzo PEC all’indirizzo coordinatore@pec.ambitosociale19.it.

Letture:1239
Data pubblicazione : 15/04/2019 14:17
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications