Attualità
Torna "Musica in collina", a Lapedona una nuova edizione del festival internazionale

Il Festival Internazionale “Musica in collina”, arrivato alla sua sedicesima edizione, si riconferma un appuntamento imprescindibile per migliaia di spettatori, provenienti da tutta Italia e dall’estero, alla scoperta di giovani talenti e di artisti affermati del panorama musicale nazionale ed internazionale, accompagnato dalla degustazione di prodotti enogastronomici tipici del territorio.

Torna

Il Festival Internazionale “Musica in collina”, arrivato alla sua sedicesima edizione, si riconferma un appuntamento imprescindibile per migliaia di spettatori, provenienti da tutta Italia e dall’estero, alla scoperta di giovani talenti e di artisti affermati del panorama musicale nazionale ed internazionale, accompagnato dalla degustazione di prodotti enogastronomici tipici del territorio.

Nel corso degli anni, per merito dell’ideatore del Festival il M° Walter Daga, insieme al prezioso aiuto di Sybille Karadar, si è arrivati all’importante traguardo di condividere il piacere nell’ascolto della musica classica con i melomani e i neofiti della materia, in un contesto che unisce eccellenza della musica, bellezza storica, artistica e paesaggistica e nel rispetto dell’ambiente, il tutto strettamente legato alle proposte enogastronomiche nell’incantevole borgo medievale di  Lapedona.

Il grande successo della manifestazione, ottenuto ed accresciuto nel tempo, è dovuto al fatto di essere riusciti ad avvicinare il pubblico alle grandi pagine della musica classica in un contesto tanto inusuale quanto suggestivo, un pubblico ormai fidelizzato, che spesso si riconosce e si ritrova durante le degustazioni di “Sapori dopo le Note”, momento di convivialità e socializzazione previsto alla fine dei concerti e autentica vetrina delle eccellenze enogastronomiche locali.

Il Sindaco Giuseppe Taffetani insieme all’ Amministrazione comunale e la Pro Loco di Lapedona perseguono l'intento di valorizzare le peculiarità del territorio, col fine ultimo di promuovere un turismo responsabile e sostenibile nel rispetto dell’integrità culturale, dei processi ecologici essenziali, della diversità biologica e dei sistemi di vita dell’area in questione. Per questo ad arricchire il programma 2019 è prevista una tavola rotonda organizzata dall’azienda Energy&co. di Fermo - partner e sponsor del Festival - dal titolo “Energia, Ambiente e Biodiversità - 3 chiavi per leggere il mondo che cambia”, che si terrà venerdì 9 agosto alle 18.45 presso la chiesa dei SS. Nicolò e Martino a Lapedona. Parteciperanno alla discussione: Roberto Ferretti (Marche in valigia, Scrittore), Eleonora Gasparrini (Energy & Co srl), Yuri Marchionni (Azienda Agricola rASOterra), Giancarla Sparvoli (Presidente del Centro Anziani di Lapedona), Giorgio Tassi (Fotografo di natura, Scrittore), moderati da Carlo Pagliacci (Giornalista). Al termine degli interventi verrà offerto un gustoso apericena a base di prodotti locali. Il Festival “Musica in collina” è stato organizzato grazie ai sostenitori, partner e sponsor che continuano a contribuire alla realizzazione di un’offerta culturale di così alto livello. Un particolare ringraziamento va al Consiglio - Assemblea legislativa delle Marche, alla Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo e alla Camera di Commercio delle Marche.

Al termine dei concerti del 4, 8 e 10 agosto ci sarà l’appuntamento con “Sapori dopo le note” nella piccola e graziosa piazza G. Leopardi di Lapedona, per degustare insieme agli artisti piatti a base di prodotto tipici locali, accompagnati con i migliori vini della produzione del territorio. Verranno serviti il famoso Vino cotto di Lapedona e i migliori salumi e formaggi dei produttori locali, insieme ai liquori e distillati della Distilleria Varnelli per deliziare il palato del pubblico e degli artisti del Festival “Musica in collina”.

Letture:1301
Data pubblicazione : 01/08/2019 11:24
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications