Attualità
Rilevamento elettromagnetico, dopo il cimitero un'altra centralina a Lido

È trascorso circa un mese dal Consiglio Comunale che aveva approvato l’adozione definitiva della Variante per l'installazione di Stazioni Radio Base per la telefonia mobile

Rilevamento elettromagnetico, dopo il cimitero un'altra centralina a Lido

Alcuni cittadini nei giorni scorsi hanno “segnalato” con tanto di foto agli uffici comunali la comparsa di una nuova istallazione nei pressi di via Monza a Lido di Fermo, ma quello che poteva far pensare o preoccupare si è rivelato tutt'altro. Si è trattato, infatti, della nuova centralina per il rilevamento dei dati elettromagnetici. E’ finalmente operativa dunque, dopo quella del cimitero, anche quella a Lido di Fermo.

 

È trascorso circa un mese dal Consiglio Comunale che aveva approvato l’adozione definitiva della Variante per l'installazione di Stazioni Radio Base per la telefonia mobile: atto necessario con cui l’Amministrazione Comunale ha voluto disciplinare la localizzazione e fornire indicazioni per il corretto insediamento degli impianti di telefonia mobile, con l'obiettivo di minimizzare l'esposizione della popolazione ai campi elettromagnetici prodotti dalla loro attivazione, un efficace modello di controllo ambientale e sanitario per verificare il rispetto delle norme ed assicurare la corretta informazione dei cittadini e degli amministratori. A corollario del nuovo strumento urbanistico, e nel rispetto dell’impegno assunto coi i cittadini, l’Amministrazione sta istallando le varie centraline per il monitoraggio delle frequenze.

 

“Continuiamo con questo progetto innovativo che solo il Comune di Fermo credo può annoverare – ha detto il sindaco Paolo Calcinaro - di controllo trasparente da parte di tutti quanti dello stato delle emissioni elettromagnetiche. I dati sono pienamente accessibili sul portale di settimana in settimana. Vengono registrate la frequenza media di 6 minuti in 6 minuti e parimenti i picchi massimi in questi intervalli di sei minuti. Per ora non si registrano situazioni anomale, ma tutti saremo vigili per monitorare i valori e in caso far pervenire eventuali segnalazioni alle autorità preposte”.

 

“Stiamo velocemente attuando quanto annunciato - ha aggiunto l’assessore all’ambiente Alessandro Ciarrocchi. Dopo quella al cimitero, è dunque attiva la centralina di Lido: un’azione cha fa seguito agli incontri avuti in questi anni con i cittadini e con le associazioni ambientaliste, in cui è emersa la necessità di avere un monitoraggio continuo dei valori delle Stazioni radio base per telefonia cellulare. Per questo abbiamo pensato di installare queste centraline nei punti maggiormente esposti, ed in particolare a Lido di Fermo ed in viale Trento nei pressi del Cimitero. Le prossime istallazioni avranno luogo in zona Rione Murato ed a Piazzale Tupini. Come già anticipato, inoltre, abbiamo attivato un sistema per rendere pubblici i dati di rilevamento delle centraline mediante creazione di un apposito link sul sito web dell'ente, consultabile da tutti a qualsiasi orario”.

 

Le centraline registrano le misurazioni e trasmettono la geo localizzazione, inoltre rilevano le condizioni ambientali (temperatura e umidità) e anche l’eventuale manomissione da atti vandalici. Il monitoraggio avviene previa registrazione in remoto e in modo continuativo dei livelli dei campi elettromagnetici mediante idonee centraline, aventi la capacità di misurare un ampio spettro di frequenze da 5 Hz a 40 GH.

 

Le rilevazioni, quotidiane, vengono pubblicate settimanalmente sul sito del Comune di Fermo www.comune.fermo.it all’interno della pagina dedicata in home page (monitoraggio elettromagnetico).

Letture:1410
Data pubblicazione : 03/06/2019 15:48
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications