Cronaca
Casabianca. Lite tra rumeni con accoltellamento. Il giovane, allo stremo delle forze, si rifugia da una pattuglia della Polizia Stradale

Una notte da dimenticare quella appena trascorsa a Casabianca di Fermo. Proprio nel cuore del quartiere,  quando erano da poco passate le due 2 di notte, un giovane rumeno M.T.S. le sue iniziali di 29 anni, domiciliato a Civitanova Marche,  è stato accoltellato dopo una lite con altri connazionali dovuta probabilmente ad un tamponamento.

Casabianca. Lite tra rumeni con accoltellamento. Il giovane, allo stremo delle forze, si rifugia da una pattuglia della Polizia Stradale

Il 29 enne, ferito e sanguinante, è riuscito a salire a bordo della sua auto per darsi alla fuga lungo la Statale Adriatica diretto verso Porto San Giorgio. A salvargli la vita l'incontro con una pattuglia della Polizia Stradale che stava effettuando i regolari controlli notturni nei pressi del distributore di benzina Api. "L’uomo - raccontano gli agenti della stradale -  che perdeva copiosamente sangue per una ferita da arma da taglio all’avambraccio, ha chiesto aiuto ai presenti riuscendo a riferire, prima di perdere conoscenza, di essere stato aggredito da tre connazionali, forse a causa di un litigio avvenuto per motivi di circolazione". Lo straniero, domiciliato a Civitanova Marche, è risultato privo di precedenti penali e di polizia. Il giovane rumeno è stato trasportato al Pronto Soccorso del Murri di Fermo. Polizia che sta indagando sulle cause del gesto che sarebbe dovuto, sembra, ad  un tamponamento. Non si escludono però altri motivi, forse legati ad un giro di prostituzione.

Letture:2623
Data pubblicazione : 24/03/2014 12:12
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
2 commenti presenti
  • italiano

    25-03-2014 10:39 - #2
    Effettivamente sono i comunisti che vogliono allontanare gli italiani per far posto agli stranieri....ma si sa che in italia ci vengono perchè possono delinquere a piacimento con assegno sociale e tetto sicuro....i risultati delle elezioni francesi fanno ben sperare
  • ASTOLFO

    24-03-2014 15:34 - #1
    Spero non si siano accoltellati per i lotti Alberghieri. Chi contro e chi a favore dell'assessore Rossi. Si dice che alcuni fossero esponenti del PDCI travestiti da Rumeni per far comprendere a tutti i residenti che l'urbanistica a fermo è stata gestita benissimo e che per i lotti quello era il massimo che si poteva fare. Che anche i comunisti Rumeni erano per far realizzare "Residenze Turistico Alberghiere" ???? Ma chissà poi perché?
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications