Cronaca
Porto San Giorgio. Pesca abusiva. Oltre 66 chili di pesce sequestrato dalla Guardia Costiera

Nel periodo compreso tra il 18 ed il 20 marzo i militari dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Porto San Giorgio sono stati impegnati nell’operazione complessa a livello regionale denominata “Piscis Certus”.

Porto San Giorgio. Pesca abusiva. Oltre 66 chili di pesce sequestrato dalla Guardia Costiera

L’operazione, coordinata dalla Direzione Marittima di Ancona, ha interessato l’intera filiera della pesca, dalla cattura fino alla commercializzazione al consumatore finale, finalizzata alla verifica del rispetto delle disposizioni vigenti, con particolare riguardo alla distanza dalla costa, all’utilizzo di attrezzi conformi delle unità impegnate in attività di pesca, nonché alla disciplina in materia di etichettatura e rintracciabilità del prodotto ittico, il tutto al fine di tutelare il consumatore finale nonché la risorsa ittica e l’ambiente marino.

L’operazione, relativamente al circondario marittimo di Porto San Giorgio, è stata svolta da pattuglie composte da personale dipendente, nonché dalla Motovedetta Guardia Costiera CP 538, e ha visto impiegati un totale di dieci militari.

Durante i controlli sono stati sequestrati 66 Kg di prodotto ittico (1 Kg pesce spada, 2,5 Kg di tonno, 7,5 Kg di salmone, 1 Kg di razze, 7,5 Kg di calamari, 2 Kg di orate, 8 Kg di cozze, 5 Kg di sogliole, 9 Kg di seppie, 2 Kg di merluzzi, 4,5 Kg di pannocchie, 16 Kg di pesce misto) ed elevate 2 sanzioni amministrative, per mancanza della tracciabilità di prodotto ittico, per un importo complessivo di € 3.000,00.

Sono stati altresì sottoposti a sequestro amministrativo 4 reti di lunghezza complessiva di 800 metri, 41 cestelli, 37 nasse e 17 ancorotti, posizionati sottocosta, ovvero nella fascia dei 300 metri, e irregolarmente segnalati.

Letture:1849
Data pubblicazione : 26/03/2014 16:04
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications