Cronaca
Mattinata da dimenticare sulle strade di Porto San Giorgio. Prima un semaforo preso in pieno e poi due auto in fiamme

Prima un semaforo divelto, poi, dopo qualche ora due vanno a fuoco: mattinata di cronaca sangiorgese. Il primo incidente alle 5.30 di questa mattina quando una Ford Fiesta mentre si immetteva sulla statale in direzione Pedaso, all’altezza della Chiesa di San Giorgio, è stata urtata da un camion, che procedeva verso nord.

Mattinata da dimenticare sulle strade di Porto San Giorgio. Prima un semaforo preso in pieno e poi due auto in fiamme

L'auto è stata colpita, secondo una prima ricostruzione, sul lato passeggero anteriore. Macchina che ha prima fatto un giro su se stessa e poi con la coda è piombata contro il semaforo di fronte al bar Ciferri. Nessuna conseguenza grave per i guidatori. Il semaforo, invece, è stato divelto e nella tarda mattinata raddrizzato. Dalle 14 di oggi i tecnici si sono messi a lavoro per ripristinare il semaforo.

Verso le dieci invece, in piazza Gaslini, una Mercedes parcheggiata, a quanto pare per un problema elettrico, ha preso fuoco. L’innesco dell’incendio ha fatto sì che si sbloccassero i freni della vettura che è poi piombata contro una Punto parcheggiata di fronte, incendiandola. Sul posto sono intervenuti prontamente i Vigili del Fuoco di Fermo che hanno messo in sicurezza tutta l’area.

Letture:2207
Data pubblicazione : 26/03/2014 17:53
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications