Cronaca
La onlus "Nicolò Serroni" dona un defribrillatore agli atleti e studenti di Fermo

L'associazione onlus "Nicolò Serroni" ha regalato ieri, in un evento organizzato all'ex palestra ITIS Montani, un defribrillatore d'ultima generazione all'Accademia della Scherma e al Liceo Classico A.Caro di Fermo.

La onlus
Il logo dell'associazione Onlus "Nicolò Serroni"

Si è tenuto ieri, presso la ex palestra ITIS Montani, un evento per celebrare la consegna a parte dell'associazione onlus "Nicolò Serroni", con il contributo della Banca del Fermano, di due defribillatori all'Accademia della Scherma e al Licelo Classico Annibal Caro di Fermo.

La "Nicolò Serroni" ha deciso di donare questi defribillatori per continuare il suo progetto di diffondere questi strumenti(già 11 i macchinari donati finora) all'interno delle strutture pubbliche della provincia: nata nel 2013 e fondata dai genitori di Nicolò, un ragazzino che perse la vita il 21 Luglio 2013 a causa di un infarto mentre giocava al mare a Beach Soccer,una tragedia che sarebbe stata evitata, se solo fosse stato possibile l'utilizzo di un defribrillatore.

Sfortunatamente, molte strutture pubbliche del fermano, che siano chalet di mare, scuole o palestre, sono spesso prive di questo fondamentale strumento che, in casi come quelli di un infarto, può fare la differenza in attesa dell'arrivo dell'ambulanza.

Alla cerimonia hanno partecipato anche Stefano Castori della Federazione italiana scherma, l’assessore comunale allo sport Franco Menicali, il presidente dell’Accademia della scherma, Carlo Millevolte, e il dirigente del liceo Classico “A. Caro” e del liceo delle Scienze umane, Piero Ferracuti.

Il dono è stato apprezzato da tutti i partecipanti, consapevoli di quanto un piccolo gesto come l'introduzione di un defribillatore potrà in futuro salvare la vita di molte persone, ovviamente con la speranza che possa essere utilizzato il meno possibile.

Ad ogni modo, la prevenzione è la miglior cura e grazie a persone come i coniugi Serroni e il contributo di enti come la Banca del Fermano, tale intento potrà essere conseguito ogni giorno sempre di più.

Letture:1643
Data pubblicazione : 07/06/2014 11:19
Scritto da : Iacopo Luzi
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • Tonino

    07-06-2014 23:55 - #1
    Scusate come mai non riportate le notizie esatte Da tutti i giornali si evince che è sta la Banca di Fermo BCC a donare lil defribrillatore alla scuola , tramite l associazione Nicolò Serroni che si sta occupando della corretta divulgazione Da una testata giornalistica ci si aspetta la notizia esatta
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications