Cronaca
Porto Sant'Elpidio. Intercettato in un canneto con dieci dosi di eroina. Fermato Karaoui Naji, tunisino 45 enne. Era già stato arrestato la scorsa settimana, lo scorso giugno e nel luglio 2013

Nel primo pomeriggio di oggi, i carabinieri di Porto Sant'Elpidio, durante uno dei tanti servizi perlustrativi in atto, hanno nuovamente tratto in arresto Karaoui Naji, tunisino 45 enne, senza fissa dimora, pregiudicato. L'uomo, era già stato arrestato per lo stesso reato la scorsa settimana, lo scorso giugno e a luglio di un anno fa.

Porto Sant'Elpidio. Intercettato in un canneto con dieci dosi di eroina. Fermato Karaoui Naji, tunisino 45 enne. Era già stato arrestato la scorsa settimana, lo scorso giugno e  nel luglio 2013

L’uomo questa volta è stato intercettato in prossimità di un canneto adiacente la linea ferroviaria adriatica. Addosso aveva ben 10 involucri di cellophane termosaldato, contenenti, in totale, circa 10 grammi di eroina, nonche’ alcune centinaia di euro frutto dell’illecita attività di spaccio. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato nuovamente segnalato anche per inosservanza del decreto espulsione, in quando irregolare sul territorio nazionale. L’arrestato e’ stato rinchiuso presso le camere di sicurezza della Compagnia di Fermo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che lo dovrà nuovamente giudicare con rito direttissimo.

Come si ricorderà, l’uomo, per identici fatti di spaccio, era stato arrestato la scorsa settimana e nel mese di giugno, dopo che già era stato arrestato, sempre dai carabinieri, nel luglio dell’anno scorso.

Letture:2581
Data pubblicazione : 10/07/2014 18:05
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
2 commenti presenti
  • Gionni

    10-07-2014 19:05 - #2
    E si continua così : sarà arrestato la prossima settimana, poi tra 1 mese, poi tra 3 mesi etc etc etc Possible che nessuno riesca a capire che c'è qualcosa che non fila.... Conviene lasciar perdere e neanche arrestarlo a questo punto perché è solo una perdita di tempo!!!! Poi normale che ci ritroviamo deliquenti di tutta europa e non solo in Italia, sanno che cmq non rischiano nulla se non una notte in carcere. Così non si risolverà mai nulla e si continueranno a sprecare soldi pubblici!
  • matteo

    10-07-2014 18:25 - #1
    Al decimo arresto che vince ?!? arresto per modo di dire...una chiacchierata ed un rimprovero al massimo....povera italia
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications