Cronaca
I passanti credevano si fosse buttato giù dal ponte, ma in realtà era un tossicodipendente finito in overdose. Salvato sul filo di lana dalla Croce Verde di Porto Sant' Elpidio

E' successo a Lido Tre Archi. Precisamente all'altezza del ponte che collega la piccola frazione fermana con la città di Porto Sant'Elpidio. I.M., 29enne di Fermo,l'aveva scelto come ubicazione del suo sballo, andandosi ad appartare con i suoi amici proprio sotto di esso. Purtroppo qualcosa deve essere andato storto, a tal punto da far finire il giovane fermano in overdose. 

I passanti credevano si fosse buttato giù dal ponte, ma in realtà era un tossicodipendente finito in overdose. Salvato sul filo di lana dalla Croce Verde di Porto Sant' Elpidio

La segnalazione, prontamente giunta alla Croce Verde di Porto Sant'Elpidio, è arrivata dagli stessi amici del ragazzo, che poi si sono dileguati, lasciando I.M. da solo in attesa dell'intervento dell'unità medica.

Per molti passanti che attraversavano il ponte di Lido Tre Archi in quel momento, vedendo l'ambulanza ferma sul ponte, sembrava che si fosse buttato qualcuno di sotto. Nulla di tutto ciò.

All'arrivo della Croce Verde, M.I è stato trovato incosciente proprio sotto il ponte, a tal punto che nemmeno l'utilizzo del Narcan, medicinale che generalmente viene somministrato come antidoto a casi di overdose da eroina o altri oppiacei come questo, ha sortito effetto. Nessun segno di ripresa da parte del ragazzo.

In virtù di ciò, è stato necessario il ricovero presso l'Ospedale di Fermo. Il 29enne non sembra al momento in pericolo di vita. 

 

Letture:2244
Data pubblicazione : 05/11/2014 11:15
Scritto da : Iacopo Luzi
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications