Cronaca
Fermo. La polizia non lo trova in casa nonostante la condanna agli arresti domiciliari. Rintracciato mentre tentava di rientrare dal retro dell'edificio

Personale dell'Ufficio Controllo del territorio del Commissariato di polizia di Fermo ha dato oggi esecuzione all'ordinanza di ripristino della custodia cautelare in carcere, a carico di B.H., cittadino marocchino di anni 36 residente a Fermo.

Fermo. La polizia non lo trova in casa nonostante la condanna agli arresti domiciliari. Rintracciato mentre tentava di rientrare dal retro dell'edificio

Lo straniero, che si trovava agli arresti domiciliari perché condannato in primo grado alla pena di 3 anni e 3 mesi per rapina aggravata. Il 36 enne, durante un controllo di polizia, è stato trovato assente dalla propria abitazione. L'uomo è stato rintracciato solo dopo un'ora, mentre tentava di rientrare attraverso l'ingresso posteriore dello stabile.

B.H. godeva precedentemente anche del permesso di assentarsi per motivi di lavoro e familiari. Autorizzazione che gli era stato revocata alla fine del mese di ottobre, in quanto responsabile di un furto in un supermercato.

Letture:1797
Data pubblicazione : 25/11/2014 15:04
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications