Cronaca
Sicurezza durante le feste. Bloccati a Lido Tre Archi mentre cercavano di vendere marijuana. Prosegue il lavoro del Commissariato di Fermo. Sequestrato un pugnale ed un cutter

Nel pomeriggio di lunedì scorso, 22 dicembre, personale della Sezione Anticrimine del Commissariato di Polizia di Fermo, nel corso di uno specifico servizio mirato a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, dopo una breve ma intensa attività di indagine, in località Lido Tre Archi di Fermo, hanno fermato e controllato una autovettura Alfa 156, a bordo della quale erano presenti due cittadini stranieri che, grazie alle informazioni raccolte, si è scoperto essere dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Sicurezza durante le feste. Bloccati a Lido Tre Archi mentre cercavano di vendere  marijuana. Prosegue il lavoro del Commissariato di Fermo. Sequestrato un pugnale ed un cutter

Agenti che hanno voluto vederci chiaro. Dopo un controllo più approfondito i poliziotti hanno scoperto che i due occupanti, i cittadini cechi J. Z.  di 60 anni e A. Z. di 38 anno, erano effettivamente in possesso di un cospicuo quantitativo di marijuana  (gr. 500 circa) che stavano proponendo ad acquirenti che frequentano il quartiere fermano di Lido Tre Archi.  Nel corso della perquisizione eseguita sui due  cittadini stranieri, nonché sulla vettura in loro uso, sono state rinvenute anche armi bianche (un pugnale ed un cutter  di notevoli dimensioni).  Tutto il materiale rinvenuto, auto inclusa, è stato sottoposto a sequestro penale.  I cittadini cechi, dopo un’analisi preliminare degli stupefacenti eseguita presso il Posto di Polizia Scientifica del Commissariato, sono stati dichiarati in arresto.  Il P.M. di turno presso la locale Procura della Repubblica, Nadia Caruso, ne ha disposto la custodia in camera di sicurezza per poi procedere al giudizio con rito direttissimo, nella mattinata di ieri.  Gli arresti sono stati convalidati e i due indagati, che si sono avvalsi della facoltà di non rispondere, sono stati sottoposti a misura di custodia cautelare in carcere, per poi affrontare ulteriore processo che  avrà luogo presso il Tribunale di Fermo il prossimo 5 gennaio. Le due persone arrestate si trovano nella casa di reclusione di Fermo.

Letture:2965
Data pubblicazione : 24/12/2014 10:30
Scritto da : Paolo Paoletti
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications