Cronaca
Monte Urano. Tante domande sulla morte di Ida Foresi. Il dolore di amici e parenti. La sofferenza lascia il posto alla ragione. Disposta l'autopsia dopo il decesso della donna in ospedale

La notizia della morte di Ida Foresi, 59 anni, originaria di Montegranaro e trasferitasi poi a Monte Urano, dove è diventata un punto di riferimento nel mondo dell'associazionismo ha lasciato tutti nel dolore. Ida era conosciutissima. Ora però, alla sofferenza, sopraggiunge anche la ragione. Servono delle risposte. La donna infatti, secondo una prima ricostruzione, è morta per complicazioni sopraggiunte durante il decorso post-operatorio. Ida si trovava ricoverata al Murri di Fermo. Secondo i racconti di amici e familiari si sarebbe trattato di un intervento chirurgico non a rischio. Una morte improvvisa talmente inspiegabile che la direzione dell'Area Vasta ha disposto l'autopsia fissata per oggi o al massimo domani.

Monte Urano. Tante domande sulla morte di Ida Foresi. Il dolore di amici e parenti. La sofferenza lascia il posto alla ragione.  Disposta l'autopsia dopo il decesso della donna in ospedale

Direzione sanitaria ed Area Vasta che vuole vederci chiaro per capire quali siano state le cause esatte della morte di Ida Foresi. Intanto sono centinaia e centinaia i messaggi di cordoglio che arrivano dalle tante realtà in cui Ida era protagonista, sempre impegnata in prima linea. Toccante il ricordo della Pro Loco : “ Monte Urano ha perso una delle sue colonne portanti...
un monumento...Tutti conoscevano il tuo sorriso, la tua vitalità e la tua grande energia. La tua sincerità, sempre e comunque, anche quando era scomoda...Le tue mille attività che portavi avanti con tanta passione.
Noi ti conosciamo da sempre e da sempre ci sei stata vicina, con i tuoi consigli, la saggezza della tua esperienza e quando era necessario con le tue "tirate d'orecchio". Ci hai aiutati a crescere...La tua tessera , Cara Ida , è qui e sempre ci sarà, perchè per noi è impensabile far crescere questa nuova pro loco senza di te”.

Letture:3965
Data pubblicazione : 27/03/2015 10:46
Scritto da : Paolo Paoletti
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications