Cronaca
Tragedia di Casabianca. Un mazzo di rose bianche sul luogo dell'incidente. Il Fermano in lutto si stringe attorno alla famiglia di Lorenzo Cicconi

Un mazzo di rose bianche adagiato al lato della strada. A pochi centimetri, sull'asfalto, ancora i segni del tragico incidente in scooter in cui è morto, ieri mattina attorno alle 7.50, Lorenzo Cicconi, 44 anni, molto amato e conosciuto a Fermo, soprattutto nella sua Capodarco e sulla costa. Conoscenti, amici ma anche semplici automobilisti che in queste ore si trovano a percorrere la Statale 16 all'altezza di Casabianca rallentano, si fermano, qualcuno fa il segno della croce. Lo scorso sabato, 8 agosto, Lorenzo aveva festeggiato il suo 44esimo compleanno. I messaggi di auguri sulla sua bacheca Facebook hanno lasciato il posto all'incredulità degli amici, alcuni dei quali hanno voluto lasciare un ultimo saluto, in lacrime, ancora increduli per quanto avvenuto.

Tragedia di Casabianca. Un mazzo di rose bianche sul luogo dell'incidente. Il Fermano in lutto si stringe attorno alla famiglia di Lorenzo Cicconi

Lo storico Chalet Ondina di Lido di Fermo ieri è rimasto chiuso. Un clima surreale di silenzio si respira anche in tutti gli altri stabilimeno balneari della costa fermana. Era impossibile non conoscere Lorenzo e la sua famiglia. Tantissimi gli attestati di solidarietà arrivati alla moglie,  al padre Paolo, alla mamma Maria Adele Luzi, da sempre impegnata nel settore balneari. Amministrazione comunale di Fermo, Confcommercio, gestori degli stabilimenti balneari: tutti si sono fermati per rendere omaggio a Lorenzo. “Un sorriso che non dimenticheremo mai” scrive qualcuno sulla sua pagina Facebook, oppure: “Abbiamo piacevolmente chiacchierato ...Il passato, una conoscenza da adolescenti, il tuo orgoglio nel farmi vedere i tuoi bimbi e tua moglie...Con la mia famiglia sono vicina alla tua... Il ricordo del tuo sorriso ci conforta Lore'....”. Un fiume di messaggi di amici stretti, clienti dello chalet Ondina, persone che Lorenzo che solo incontrato: tutti a testimoniare quanto quanto fosse unico e amato. I funerali si terranno domani, alle 18, nella chiesa parrocchiale di Capodarco.

 

 

 

 

LE FOTO DELL'INCIDENTE DI IN CUI HA PERSO LA VITA LORENZO CICCONI (riproduzione riservata)

Letture:3992
Data pubblicazione : 13/08/2015 10:46
Scritto da : Paolo Paoletti
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications