Cronaca
Porto Sant'Elpidio. Rom tentano di aggredire il sindaco Franchellucci. Stava protestando per un barbecue allestito in strada

Momenti di paura nel tardo pomeriggio di ieri per il sindaco di Porto Sant'Elpidio Nazareno Franchellucci. Primo cittadino che, dopo essere stato minacciato, era ad un passo da essere aggredito da due Rom, nei pressi della Zona Industriale San Filippo, in Via Mirafiori. Una problematica, quella dei Rom che si stabiliscono con i loro camper proprio nella zona industriale elpidiense, e non solo, che si fa sempre più sentire.

Porto Sant'Elpidio. Rom tentano di aggredire il sindaco Franchellucci. Stava protestando per un barbecue allestito in strada

Tutto è iniziato da un bancone, con tanto di barbecue acceso, posizionato nel bel mezzo della strada. Mentre i Rom arrostivano la carne si erano venuti a creare pesanti disagi al traffico visto che per le auto era quasi impossibile passare. Da qui la decisione del sindaco d'intervenire. Dopo aver avvertito vigili urbani e carabinieri il primo cittadino ha invitato i Rom a rispettare i regolamenti. In due hanno cercato di forzare la macchina per aggredirlo. Fortunatamente non ci sono riusciti ed il sindaco è rimasto illeso.

Letture:3830
Data pubblicazione : 03/11/2015 09:44
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
6 commenti presenti
  • non capisco...

    06-11-2015 09:03 - #6
    Io vorrei capire qual'è stata la necessita che ha spinto il sindaco ad andare di persona: non bastava la polizia municipale? A me sembra una delle tante piazzate a cui ci hanno abituato alcuni sindaci e affini, piu' o meno in veste di sceriffo. Mi sarebbe piaciuto che il sindaco fosse intervenuto, ad esempio, quando la mia fabbrica, poco distante dal barbeque zigano, ha chiuso i battenti lasciando a casa 80 famiglie. Ma forse quello non fa chic, eh Nazzareno?
  • carlo

    05-11-2015 16:49 - #5
    Ma scusate non è intervenuta la forza pubblica.??
  • mike

    03-11-2015 22:36 - #4
    A Luglio l' intera area era stata fatta ripulire dall' immondizia lasciata a terra ogni volta dai Sig.ri ospiti, ma ad oggi è tornata nelle stesse condizioni di prima.Almeno il Comune si degnasse di installare dei cassonetti per la raccolta dell' immondizia, almeno ci prova..... Se trovano l' area di sosta pulita, tale devono lasciarla, il Comune DEVE vigilare che ciò avvenga. Perchè poi i costi per ripulire ricadono sulle NOSTRE spalle. Ma poi per legge non potrebbero in quelle aree nemmeno sganciare l' auto dalle roulotte, cosa che loro fanno.
  • Sfroos

    03-11-2015 16:36 - #3
    ahah! 1Compagno sei un grande!
  • HPMOSAPIENS

    03-11-2015 11:55 - #2
    Certo che a Porto Sant'Elpidio, tra prostitute, trans, e zingari, non mi sembra stiano messi molto bene!
  • 1Compagno

    03-11-2015 10:55 - #1
    voglio sperare che il Compagno Franchellucci voleva solamente avvertire i fratelli rom che, come da comunicato dell'OMS, mangiare carne, specie se cotta alla griglia, è cancerogeno.
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications