Cronaca
Danni a campi e vivai

Per la Coldiretti l’ondata di maltempo abbattutasi sulle Marche non ha risparmiato le campagne con terreni allagati e danni alle attività vivaistiche

Danni a campi e vivai

Sulla base di un primo monitoraggio sul territorio le situazioni peggiori si registrano nel Fermano, dove l'esondazione dei fiumi ha causato l'allagamento dei terreni, con le colture finite sott'acqua, e danni alle attività vivaistiche. Ma anche nel Maceratese si segnalano problemi per l'acqua che ha invaso i campi coltivati nei fondovalle, con il rischio di asfissia per ortaggi e cereali, mentre si teme che il proseguire dell'ondata di maltempo possa causare frane nelle zone collinari un po' su tutto il territorio regionale. I forti temporali seguono una prima decade di marzo in cui si è registrato un incremento del 91% delle piogge, secondo un'analisi Coldiretti su dati dell'Osservatorio del Ministero, nonostante le temperature più alte rispetto alla media stagionale.

 

Letture:4235
Data pubblicazione : 23/03/2016 13:35
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications