Cronaca
Piovono buone notizie su Fermo: al Lido Tre Archi torna la guardia medica turistica
Piovono buone notizie su Fermo: al Lido Tre Archi torna la guardia medica turistica

L'annuncio è stato dato stamattina dal Sindaco e dai vertici della sanità fermana: dopo un'assenza di 13 anni, il servizio tornerà attivo nel quartiere marino dal 2 al 31 agosto, dalle 16 alle 19

Nel solstizio d'estate più autunnale che c'è, piovono buone notizie da Fermo sul fronte dell'assistenza sanitaria ai turisti: dal 2 al 31 agosto tornerà la guardia medica a Lido Tre Archi, dopo tredici anni di assenza. Ad annunciarlo, è stato il sindaco Paolo Calcinaro, durante una conferenza stampa a Palazzo dei Priori, subito dopo aver chiuso la Conferenza dei sindaci del Fermano di cui è il presidente.

Insieme con lui erano presenti i vertici dell'Area Vasta 4 e del Distretto Unico (Licio Livini e Vincenzo Rea), l'assessore Mirco Giampieri, più la consigliera comunale Silvia De Santis, molto attiva nel quartiere marino del capoluogo.

Al ritorno dell'assistenza ai bagnanti, che nel clou della bella stagione pressoché raddoppiano la popolazione residente nel quartiere, si è arrivati grazie a una mediazione tra le esigenze di bilancio e la volontà, manifestata chiaramente dai responsabili della sanità fermana, di prevenire i rischi per la salute a monte e non più a valle.

"Vogliamo evitare le criticità", ha detto Livini, "di qui la nostra nuova geografia assistenziale, che si inserisce nel riordino generale della sanità regionale attraverso una maggiore attenzione al territorio".

In concreto, la guardia medica, già presente a Porto San Giorgio e Porto Sant'Elpidio, presidierà anche Lido San Tommaso nella fascia oraria 16-19 e sarà attivata nel centro sociale comunale di via Aldo Moro, 5.

Quelle ore destinate ai bagnanti e residenti del quartiere marittimo di Fermo sono state ottenute da una specie di scambio alla pari con Porto San Giorgio: "Dal 2 al 31 agosto la guardia medica si sposterà in quella fascia oraria a Lido Tre Archi", precisa Livini, mentre, per il resto del tempo, sarà a Porto Giorgio, nel Presidio Distrettuale in via della Misericordia, tutti i giorni dalle 9 alle 19, a partire dal 22 giugno.

Lo stesso succederà anche a Porto Sant'Elpidio, dove la guardia medica turistica sarà posta come sempre nella sede della Croce Verde di via del Palo, 10, tutti i giorni, dalle 9 alle 19, fino al 31 agosto.

In entrambe le cittadine di mare, inoltre, già da questo fine settimana torneranno le ambulanze del servizio emergenza-urgenza,  in collegamento diretto con il servizio 118 di Ascoli e Fermo e la collaborazione di Croce Azzurra e Croce Verde.

Gli orari del servizio "Msb" (sigla che sta per mezzi per il soccorso di base) sono i seguenti: dalle 8 di sabato 25 alle 8 di lunedì 27 giugno. Successivamente, il servizio andrà a regime dall'1 luglio al 28 agosto, ma sarà ulteriormente prolungato nel fine settimana del 4 settembre.

In vista del meritato relax per turisti e residenti, insomma, si schiariscono per lo meno su Comune e Area Vasta 4 le relazioni improntate a una "collaborazione che non era affatto scontata", precisa Calcinaro.

Tutto sembrerebbe andare, inoltre, verso una stabilizzazione del servizio sanitario a beneficio della periferia. Lo anticipa la consigliera De Santis, che parla di "progetti per il futuro" su cui però per il momento preferisce mantenere il riserbo. Si parla invece del prossimo anno per ultimare la ristrutturazione del locale comunale di via Aldo Moro scelto per il servizio di guardia medica d'agosto.

Nell'attesa dei cambiamenti futuri, si attende la firma ufficiale del protocollo d'intesa che darà l'ok formale alla conformità del locale comunale come presidio sanitario. Un locale che è stato ottenuto grazie attraverso la mediazione di Alessandro Ranieri, il coordinatore dell'ambito sociale fermano, che Calcinaro e Giampieri, a fine conferenza, ringraziano pubblicamente. 

Letture:3827
Data pubblicazione : 20/06/2016 16:35
Scritto da : Alessandra Cicalini
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications