Cronaca
Caso Emmanuel. Mancini ottiene i domiciliari, ma il braccialetto ancora NON c'è. Le dichiarazioni dell'Avvocato

E' ufficiale. Ad Amedeo Mancini sono stati concessi gli arresti domiciliari. A confermarlo, ai microfoni di Radio Fermo Uno, lo stesso legale del 38enne fermano. "Sono stati concessi gli arresti domiciliari e di questo siamo ovviamente felici, purtroppo ancora l'operatività del provvedimento sembra legata al reperimento del braccialetto, speriamo questo avvenga nel giro di pochissimi giorni", dichiara l'avvocato Francesco De Minicis.

 

Caso Emmanuel. Mancini ottiene i domiciliari, ma il braccialetto ancora NON c'è. Le dichiarazioni dell'Avvocato

"Non sappiamo quando Amedeo tornerà a casa. Di braccialetti ce ne sono 2mila in Italia, ma ci dovrebbe essere un discreto turnover. Quindi, possibile che arrivi presto. C'è stata anche una presa di posizione di alcuni parlamentari, dunque pare che in arrivo ci sia un provvedimento per ampliare il numero dei braccialetti, perché la cosa non riguarda solo Amedeo, ma forse decine di detenuti in attesa di giudizio in Italia che non possono andare a casa perché lo Stato non è in grado di fare quello che dovrebbe fare. Burocrazia italiaca, ma speriamo la cosa si sblocchi al più presto".

Dunque è certo. Mancini, accusato di omicidio per  la morte di Emmanuel Chidi Namdi, avvenuta il 5 luglio scorso a Fermo, ha avuto i domiciliari, come auspicato dai legali Piattoni e De Minicis lo scorso fine settimana, ma resta di sapere quando davvero potrà lasciare il carcere.

 

Letture:3552
Data pubblicazione : 12/09/2016 11:31
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications