Cronaca
2300 kg di marijuana sequestrati dalla Guardia di Finanza a San Benedetto del Tronto. Si tratta di uno dei sequestri più importanti e ingenti nella storia del territori Piceno-Fermano

E’ di oltre 2.300 chilogrammi di marijuana sequestrati il bilancio di un’operazione antidroga ad opera della Guardia di Finanza avvenuta ieri notte nel territorio di San Benedetto del Tronto. Il sequestro ha portato anche all’arresto di due responsabili. R.A., 63 anni,  di nazionalità italiana e K.D., 24 anni, di nazionalità albanese. 

2300 kg di marijuana sequestrati dalla Guardia di Finanza a San Benedetto del Tronto. Si tratta di uno dei sequestri più importanti e ingenti nella storia del territori Piceno-Fermano

Si tratta di uno dei più importanti sequestri di droga mai operati nel territorio piceno-fermano, un vero e proprio record,  che ha visto impegnati, sotto la guida del sostituto procuratore della Repubblica di Ascoli Piceno Cinzia Piccioni, la componente territoria e navale della Guardia di Finanza.  

Il risultato eccezionale è stato possibile grazie all’esito di una mirata attività investigativa. Secondo quando intuito dagli investigatori,  un' imbarcazione proveniente, molto probabilmente, dall’Albania sarebbe dovuta arrivare presso la foce del fiume Tronto per scaricare un carico di droga.

 

L'intuizione si è rivelata essere esatta. 

 

1504355301132132

 

Infatti, grazie al dispositivo di controllo messo in atto la scorsa notte, la Guardia di Finanza ha potuto individuare e bloccare un furgone con a bordo i due arrestati, mentre si stavano dirigendo verso la zona in prossimità della foce del Tronto.

L’immediata perlustrazione ad opera dei militari ha portato al rinvenimentoin spiaggia di oltre 40 colli che, una volta aperti, sono risultati contenere marijuana al loro interno.

Nel contempo unità navali del Corpo immediatamente partite dal porto di San Benedetto del Tronto e da Ancona, hanno proceduto al recupero di ulteriori 73 colli gettati in mare dai trafficanti che, nel frattempo, sentitisi scoperti, si sono allontanati velocemente con il favore dell'oscurità.

 

1504355305137513

 

La fuga ha dato il via ad un rocambolesco inseguimento in mare fino al limitare delle acque nazionali croate, dove le unità del Corpo sono state costrette ad interrompere l’attività.

L’eccezionale operazione di servizio ha consentito di sottoporre a sequestro oltre all’ingente quantitativo di droga anche il furgone e 25 taniche di benzina pronte per rifornire il mezzo navale dei contrabbandieri.

 

Gli arrestati sono stati condotti nel carcere di Marino del Tronto.

Letture:4434
Data pubblicazione : 02/09/2017 15:57
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications