Cronaca
Fermato un 57enne in flagranza di reato per uso e spaccio di stupefacenti: nel 2016 era stato arrestato per gli stessi reati

Il Personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Fermo, nell'ambito delle attività d'indagine finalizzate a contrastare il fenome dell'uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti nella zona rivierasca, nella serata di venerdì scorso 15 settembre a Porto San Giorgio, ha tratto in arresto in flagranza di reato L.S., 57enne residente a Porto San Giorgio, ma di fatto domiciliato a Porto Sant'Elpidio, in zona Ferro di Cavallo.

Fermato un 57enne in flagranza di reato per uso e spaccio di stupefacenti: nel 2016 era stato arrestato per gli stessi reati

In particolare, nel corso delle normali attività di indagine, il Personale Operante, ha accertato che L.S., di sera e in particolare nel fine settimana, era solito spacciare cocaina nel parcheggio di una nota attività commerciale. È stato dunque organizzato un servizio di appostamento nel parcheggio della stessa. L'attività ha permesso a un certo punto di notare L.S. mentre usciva dal locale in compagnia di un giovane; insieme i due hanno raggiunto l'auto del giovane, e una volta all'interno della stessa, L.S. ha estratto una dose di cocaina che ha assunto insieme al ragazzo.
Mentre i due erano ancora nell'auto sono stati avvicinati da un altro giovane consumatore di cocaina, uscito anch'egli dal noto locale.
L.S., alla vista di questo suo cliente, è uscito dall'auto del suo amico e ha consegnato due involucri a questo secondo acquirente, che poi si è scoperto contenere 1,2 grammi di cocaina.
Gli operatoti dell'anticrimine del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Fermo, guidati dal Vice Questore Leo Sciamanna, sono intervenuti prontamente stroncando nella flagranza lo spaccio in atto.
Inoltre il primo cliente è stato trovato in possesso della cocaina ricevuta poco prima da L.S. e consumata insieme.
Nello stesso contesto investigativo gli operatori si sono recati presso l'abitazione di L.S. dove, all'interno di una scatola nascosta in bagno, hanno rinvenuto e posto sotto sequestro altre 23 dosi di cocaina confezionate con dei ritagli di buste di plastica termosaldate, per un peso complessivo di 11,3 grammi.
Nel prosieguo della perquisizione, gli operatori hanno anche rinvenuto anche un bilancino elettronico di precisione, occultato nella canna di aspirazione della cucina.
Sul tavolo della cucina stessa è stata trovata anche la busta di plastica utilizzata per confezionare le dosi di cocaina.
Attesa la flagranza di reato, L.S. è stato tratto agli arresti domiciliari e posto a disposizione della Procura della Repubblica di Fermo, mentre gli altri due giovani sono stati segnalati alla locale Prefettura ai sensi dell'articolo 75 del DPR 309/90.
A L.S. sono stati anche sequestrati 500 euro, provento dell'attività di spaccio.
Si segnala che l'uomo non svolge alcuna attività lavorativa e che nel 2016 lo stesso L.S. era stato tratto in arresto dal Personale dell'Anticrimine del Commissariato di Fermo perché trovato in possesso di 53 dosi di cocaina per un peso complessivo di 28 grammi, nonchè di circa 4 mila euro in contati.
Nella mattinata di ieri, 18 settembre, si è tenuta l'udienza di convalida. Il GIP vista la bontà dell'operato della Polizia, ha convalidato l'arresto.

Letture:2381
Data pubblicazione : 19/09/2017 13:06
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications