Cronaca
False Prada. Parla l'avvocato Romagnoli: "Il Tribunale di Ancona ha escluso l'associazione a delinquere"

"False Prada. Nessuna associazione a delinquere. Il Tribunale di Ancona revoca le residuali misure interdittive in capo al C.L., difeso dagli avvocati Raffaela Polci e Rossano Romagnoli in quanto, dopo approfondimenti investigativi, è stata esclusa l'associazione a delinquere." questo si legge nella nota stampa dell'Avvocato Rossano Romagnoli.

False Prada. Parla l'avvocato Romagnoli:
Un momento della conferenza stampa del 23 agosto

I Carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno, lo scorso 23 agosto avevano annunciato in conferenza stampa l'operazione "Falso d'autore". In seguito ad una accurata indagine il Comando Provinciale di Ascoli Piceno e il Comando dei Carabinieri di Fermo, coordinati dal Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Fermo Dott. Alessandro Piscitelli, avevano smantellato un’associazione a delinquere finalizzata alla fabbricazione e commercializzazione di calzature di pregio contraffatte, soprattutto di una nota griffe italiana con arresti e perquisizioni su tutto il territorio nazionale.

Vennero in seguito emesse otto misure di custodia cautelare: tre indagati erano stati destinatari di ordinanza di custodia cautelare in carcere (tra cui C.L.) e cinque di ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari.

Il 30 agosto scorso per l'indagato C.L. era stata disposta la scarcerazione con conseguenti arresti domiciliari, oggi arriva la precisazione dell'Avvocato Romagnoli sull'esclusione del reato di associazione a delinquere.

"La questione rimane nell'ambito di falsi d'autore ma, - spiega la nota stampa dell'Avvocato Romagnoli - ragioni di diritto e di fatto, come evidenziate dalla Procura della Repubblica Dorica, pm. Farneti ed accolte dal GIP dottoressa Marrone, hanno portato ad escludere il più grave reato dell'associazione a delinquere, inizialmente ipotizzato, e che aveva determinato  il carcere. Rimangono i sequestri effettuati dai Carabinieri ed il processo da affrontare."

Letture:3242
Data pubblicazione : 15/11/2017 17:35
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications