Cronaca
Siringhe intrise di sangue davanti all’Istituto Carlo Urbani di Porto Sant’Elpidio. La scoperta shock di una mamma

A fare la spiacevole scoperta è stata una mamma di Porto Sant’Elpidio che, scesa dalla macchina insieme a sua figlia, si è trovata davanti agli occhi lo scempio. E' successo in Via Legnano.

 

Siringhe intrise di sangue davanti all’Istituto Carlo Urbani di Porto Sant’Elpidio. La scoperta shock di una mamma

Ieri pomeriggio, intorno alle 16, la donna si trovava in auto insieme alla sua bambina. Parcheggiata la vettura è scesa e, proprio a ridosso della recinzione che delimita l’Istituto Carlo Urbani di Porto Sant’Elpidio (nelle vicinanze c’è anche un parco giochi per bambini), ha immediatamente notato che a terra c’erano due siringhe intrise di sangue. Oltre alle siringhe la giovane mamma ha notato che erano stati gettati a terra alcuni fazzoletti sporchi di sangue ed erano stati abbandonati anche dei sacchetti di immondizia.

Un episodio che lascerebbe chiunque basito e per il quale, dopo la segnalazione raccolta dalla nostra redazione, si spera possa esserci un intervento e una maggiore attenzione.
 
sir
 

ass

Letture:2282
Data pubblicazione : 22/12/2017 09:37
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications