Cronaca
Riforniva di stupefacente parte della Provincia di Fermo e Macerata: la Polizia arresta un 31enne in flagranza di reato

Nell’ambito della costante e incessante attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di stupefacenti, posta in essere dal Commissariato di P.S. di Fermo, nella nottata di sabato, il personale della Sezione Anticrimine, in collaborazione con la Squadra Mobile della Questura di Macerata, al termine di una breve ma intensa attività di indagine conclusasi con pedinamenti e appostamenti prottrattisi per ore, ha tratto in arresto il cittadino pakistano P.A. di anni 31, soggetto trovato nella flagranza del reato di detenzione di stupefacenti al fine di spaccio.

Riforniva di stupefacente parte della Provincia di Fermo e Macerata: la Polizia arresta un 31enne in flagranza di reato

L'uomo era tenuto sotto osservazione da tempo in quanto indicato come spacciatore di ingenti quantitativi di eroina tanto da rifornire non solo la provincia maceratese ma anche quella fermana.

In tale ottica, nella giornata di sabato, è stato dato avvio a una operazione congiunta di ricerca del veicolo in uso al cittadino asiatico che è stato rintracciato nelle prime ore del pomeriggio nella città di Recanati.

Gli uomini non hanno mai perso di vista l'uomo finché è stato notato presso un distributore di carburanti a Porto Potenza Picena. P.A. ha a quel punto avvicinato un giovane posteggiato con la sua auto nell'area dello stesso distributore e a quel punto gli uomini della Polizia hanno deciso di intervenire.

Accortosi della presenza degli operatori, il cittadino pakistano ha quindi cercato di disfarsi di un grosso involucro gettandolo a terra e cercando di occultarlo sotto agli altri veicoli.

Il teorema accusatorio fino a quel momento ipotizzato, è stato immediatamente confermato dagli uomini della Polizia che, rinvenuto il materiele gettato a terra, hanno scoperto un ovulo di cospicue dimensioni contenente 256 grammi di stupefacente, che le analisi effettuate presso la locale Polizia Scientifica confermavano essere eroina.

Il cittadino pakistano è stato tratto quindi in arresto e su disposizione della Dottoressa Piredda, P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Macerata, associato alla Casa Circondariale “Montacuto” di Ancona.

 

Letture:1890
Data pubblicazione : 16/04/2018 14:33
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications