Cronaca
Porto San Giorgio. Schiuma bianca sulla battigia, la Guardia Costiera rassicura: "Nessun pericolo per l'ambiente marino e per la salute umana"

In riferimento all’evento che si è verificato nei giorni scorsi lungo il litorale sangiorgese, ovvero la presenza di alcuni accumuli di schiuma bianca sulla battigia, si comunica che il fenomeno è riconducibile alla presenza di sostanze tensioattive di origine naturale, generalmente presenti in mare, che si formano in seguito a normali processi fisiologici degli organismi acquatici. Il fenomeno risulta più evidente durante e dopo le mareggiate. 

Porto San Giorgio. Schiuma bianca sulla battigia, la Guardia Costiera rassicura:

A seguito delle segnalazioni ricevute da numerosi cittadini circa la presenza di schiuma bianca rinvenuta sulla battigia nella giornata di mercoledì scorso, il personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Porto San Giorgio ha effettuato il prelievo di alcuni campioni della sostanza al fine di determinarne l’origine e stabilire se ci potesse essere o meno pericolo per la salute e/o per l’ambiente marino.
Gli esiti delle analisi eseguite dall’ARPAM sui campioni di schiuma hanno evidenziato la presenza di abbondante materiale organico in fase di degradazione, confermando di fatto l’origine naturale del fenomeno.
“Le schiume marine bianche, alcune volte osservate lungo la battigia dei nostri litorali in seguito a delle mareggiate, vengono provocate dalla presenza in mare di sostanze tensioattive, che possono essere sia di natura antropica (detergenti) che naturale: in questo caso si tratta di prodotti organici che si formano in seguito ai normali processi fisiologici degli organismi (soprattutto le alghe) e che si concentrano in particolari periodi dell’anno, più frequentemente tra il tardo inverno e l’inizio estate.
Qualora le mareggiate si verifichino in concomitanza all’aumento di concentrazione di queste componenti naturali, possono formarsi schiume di colorazione bianca in genere poco compatte, come quelle rinvenute sul litorale sangiorgese, che in questo caso non rappresentano una minaccia per l’ambiente marino, nè per la salute umana”.

 

Schiuma_bianca_battigia_2

 

Letture:965
Data pubblicazione : 18/05/2018 11:26
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications