Cronaca
Tragedia di Porto Sant'Elpidio. Valentini sentito dal PM: per lui l'accusa è di omicidio volontario. Gli inquirenti: "Sin da subito si è mostrato dispiaciuto"
Tragedia di Porto Sant'Elpidio. Valentini sentito dal PM: per lui l'accusa è di omicidio volontario. Gli inquirenti:
Immagine ANSA Marche

L'uomo sin dal primo momento in cui è stato fermato dagli uomini dell'Arma di Fermo, guidati dal Capitano Roland Peluso, non ha mai negato e ha confessato di essere stato lui ad aver ucciso l'ex moglie in seguito all'ennesima lite avuta con la donna. "Valentini si è subito mostrato dispiaciuto del tragico gesto che ha compiuto" spiegano gli inquirenti.

La Marchionni e Valentini si erano separati da circa 20 anni, ma lei cinque mesi fa era tornata a vivere nella casa dell'ex marito.

Contariamente alle prime indiscrezioni successive agli attimi della tragedia, sembra sia stato smentito che la donna facesse parte di una setta e destinasse tutto il denaro che aveva a questo gruppo, anzi. La Marchionni contribuiva, con la pensione che percepiva, al pagamento dell'affitto e alle spese della casa.

A quanto pare la donna però, sembra soffrisse di depressione e le terapie che le erano state somministrate non erano state sufficienti per poter condurre una vita familiare tranquilla e serena: un aspetto confermato anche dai due figli della coppia.

L'uomo è ora indagato per omicidio volontario ed è detenuto presso il Carcere di Fermo.

Letture:5402
Data pubblicazione : 22/05/2018 10:27
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications