Cronaca
Tragedia di Porto Sant'Elpidio. Arriva la decisione del Gip, Valentini agli arresti domiciliari

Giuseppe Valentini agli arresti domiciliari: è questa la misura disposta per il 78enne che lunedì, intorno all'ora di pranzo, ha ucciso l'ex moglie Silvana Marchionni con tre colpi di fucile nella loro abitazione nel quartiere Corva, a Porto Sant'Elpidio.

Tragedia di Porto Sant'Elpidio. Arriva la decisione del Gip, Valentini agli arresti domiciliari
Immagine Ansa Marche

La decisione, presa dal Gip del Tribunale di Fermo Marcello Caporale, è arrivata al termine dell'udienza di convalida dell'arresto tenutasi questa mattina. Valentini si è presentato in aula insieme al suo legale, l'avv. Carlo Brugnoli.

Come riporta l'Ansa Marche, l'uomo è apparso confuso davanti al Gip e al pm Francesca Perlini. Secondo il suo avvocato, Valentini "non si capacita di ciò che è successo e non ricorda di aver premuto il grilletto". L'anziano, in lacrime, ha inoltre raccontato che proprio nella giornata di oggi sarebbe dovuto andare dal medico insieme alla moglie, che soffriva di problemi psichici e che proprio per questo cinque mesi fa, nonostante la separazione, era tornata a vivere a casa dell'ex marito.

Valentini ha confermato quindi in aula l'atteggiamento avuto durante i primi interrogatori con gli inquirenti: fin da subito, infatti, l'uomo aveva ammesso la propria colpa e aveva mostrato dispiacere e pentimento per l'accaduto.
E proprio l'immediata collaborazione con le forze dell'ordine, oltre all'età avanzata, sono alla base dell'accoglimento della richiesta dei domiciliari formulata dall'avvocato Brugnoli.

Valentini, per cui nel frattempo per alcune ore si erano aperte le porte del carcere di Fermo, è quindi tornato nella sua abitazione: su di lui pende comunque l'accusa di omicidio volontario

 

 

Letture:1558
Data pubblicazione : 23/05/2018 15:09
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications