Cronaca
Giro di vite della Polizia. Fermi tra Lido Tre Archi e Porto Sant'Elpidio: preso l'autore dell'aggressione con l'arma bianca di sabato

Nella tarda serata del 25 agosto, a Lido Tre Archi, il personale delle volanti è intervenuto in seguito a un violento alterco per futili motivi nel corso del quale un cittadino di origine magrebina è stato colpito al volto con un'arma bianca, riportando delle lesioni.

Giro di vite della Polizia. Fermi tra Lido Tre Archi e Porto Sant'Elpidio: preso l'autore dell'aggressione con l'arma bianca di sabato

Il ferito è stato poi immediatamente soccorso e trasportato presso il nosocomio fermano, dove, dopo le prime cure, è stato dimesso con una prognosi di sette giorni per "ferita lacero contusa da taglio sulla guancia destra".

Le successive indagini effettuate dalla locale Squadra Mobile, hanno consentito di identificare il presunto autore del fatto in un connazionale di 35 anni, nella cui abitazione è stata anche rinvenuta l'arma usata per il ferimento.

Nel corso di ulteriori servizi di prevenzione, nella giornata di ieri, il personale della Polizia è riuscito a identificare due cittadini italiani come presunti autori di danneggiamento e lesioni, fatti avvenuti in un bar di Porto Sant'Elpidio dove nel decorso mese di luglio era stata segnalata una lite con il titolare dell'esercizio. Questi infatti avrebbe richiamato più volte le due persone citate a tenere un comportamento più consono e a evitare comportamenti molesti. Ne sarebbe scuturita una discussione sfociata in un violento danneggiamento di alcuni tavolini.
Le immagini dell'impianto di videosorveglianza del bar hanno consentito l'individuazione dei due autori del fatto che sono stati deferiti all'Autorità Giudiziaria.

Letture:2391
Data pubblicazione : 29/08/2018 15:27
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications