Cronaca
Caos viabilità. Sale l'allerta per il controesodo, da domani attivo il mini tunnel sotto la galleria Castello. TUTTE LE DISPOSIZIONI PER IL WEEKEND

Fra poche ore sarà trascorsa esattamente una settimana dall'incendio a un mezzo pesante in A14 all'interno della galleria Castello: un episodio che ha causato gravi problemi alla galleria in questione (danni alla pavimentazione, alla struttura in calcestruzzo della calotta e agli impianti), con le operazioni di ripristino che negli ultimi sette giorni hanno creato tanti disagi, sia in A14 che sulla SS16.

 

Caos viabilità. Sale l'allerta per il controesodo, da domani attivo il mini tunnel sotto la galleria Castello. TUTTE LE DISPOSIZIONI PER IL WEEKEND

In vista di un altro weekend da bollino nero per il previsto controesodo dalle vacanze estive, c'era attesa per sapere quali sarebbero state le misure adottate da Autostrade per l'Italia per evitare il riproporsi di scenari apocalittici come quelli che hanno caratterizzato l'ultimo fine settimana, in particolare le giornate di venerdì e sabato.

 

Di seguito alle riunioni del Comitato Operativo per la Viabilità (COV), che si sono svolte il 24 e 28 agosto scorsi, ieri sera in Prefettira a Fermo si è riunito il Comitato per l'Ordine e per la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto Maria Luisa D'Alessandro, cui hanno partecipato il Questore Luciano Soricelli, il Comandante Provinciale dei Carabinieri Antonio Marinucci, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza Domenico Rizzo, il Presidente della Provincia Moira Canigola, il Sindaco di Fermo Paolo Calcinaro, quelli di Altidona Giuliana Porrà, di Pedaso Vincenzo Berdini e di Porto Sant'Elpidio Nazareno Franchellucci, l'assessore di Porto San Giorgio Valerio Vesprini, il Dirigente del Compartimento della Polizia Stradale Marche Leonardo Biagioli e il Comandante della Sezione Polizia Stradale di Fermo Ernesto Bamonti, oltre ai rappresentanti dei comandi dei Vigili Urbani, dell'Anas e della Direzione del VII tronco della Società Autostrade,

Nel pomeriggio odierno, poi, in Prefettura si è tenuto un ulteriore incontro ristretto alle componenti tecniche della Polizia Stradale, per l'approfondimento dei contenuti dell'ordinanza 90/2018 emessa in giornata dalla Società Autostrade per l'Italia. Un'ordinanza al cui interno si trova innanzitutto la conferma delle indiscrezioni circolate nei giorni scorsi: lo stato di avanzamento dei lavori all'interno della Galleria Castello consentirà, a partire dalle 13 di domani, l'attivazione di una corsia per il transito di veicoli con massa complessiva a pieno carico inferiore a 7,5 tonnellate e di altezza inferiore ai 4,5 metri.

Estesa poi per per un'altra settimana (fino a venerdì 7 settembre) la deviazione con una sola corsia per senso di marcia in prossimità della galleria Castello, mentre fino a lunedì entreranno in vigore forti limitazioni ai mezzi ammessi in carreggiata sud tra Pedaso e Grottammare proprio per evitare eccessivi accumuli di traffico nel tratto in cui si circola su una corsia per senso di marcia.

Di seguito tutte le disposizioni adottate da Autostrade per l'Italia:

 

- Dal giorno 31/08/2018 al giorno 07/09/2018 verrà mantenuta in atto la deviazione con una sola corsia per senso di marcia in direzione PESCARA tra la prog. Km 294+800 e la prog. 301 +200 dell'autostrada A14;

- In caso di turbative alla circolazione in direzione ANCONA, al fine di agevolare il deflusso veicolare, verrà consentita la percorribilità di due corsie nel senso di marcia.

- DIVIETO di transito per i veicoli con massa complessiva a pieno carico superiore a 7,5 tonnellate, con altezza superiore a 4,10 metri, e per gli autobus, nel tratto compreso tra PEDASO e GROTTAMMARE in direzione PESCARA, dalle 10 alle 20 di venerdì 31 agosto, dalle 8 alle 20 di sabato 1 settembre, dalle 8 alle 20 di domenica 2 settembre e dalle 8 alle 20 di lunedì 3 settembre, ferma restando, in caso di necessità e in accordo con la Polizia Stradale, la possibilità di anticipare tale provvedimento a uno svincolo autostradale precedente interconnesso con altre strade di grande comunicazione al fine di rendere possibili percorsi alternativi di lunga percorrenza.

In queste fasce orarie, quindi, la carreggiata nord sarà libera da restringimenti, mentre sulla carreggiata sud potranno transitare solo i veicolo leggeri. Nelle rimanenti fasce orarie la circolazione, per un breve tratto, si svolgerà sulla sola carreggiata nord in entrambe le direzioni, con unica corsia per senso di marcia e senza limitazioni per i veicoli pesanti

- DIVIETO di transito di tutti i veicoli e trasporti eccezionali con lunghezza maggiore di 3 metri nel tratto compreso tra Pedaso e Grottammare.

- Momentanea SOSPENSIONE dell'efficacia di tale divieto nelle fasi in cui, in accordo con la Polizia Stradale e in funzione dei flussi di traffico presente in direzione nord, sarà possibile riconfigurare la segnaletica secondo una deviazione con una sola corsia per senso di marcia e quindi consentire il transito dei veiolci soggetti a divieto nella corsia deviata.

Letture:4775
Data pubblicazione : 30/08/2018 19:19
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications