Cronaca
Ancora disagi in A14, fin dal mattino lunghe code su entrambe le carreggiate: anticipato a Civitanova il divieto di transito per i mezzi pesanti diretti verso sud

Come ampiamente previsto dato il controesodo estivo, quella di oggi si sta rivelando un'altra giornata da bollino nero sul tratto di A14 delle province di Fermo e Ascoli Piceno.

Ancora disagi in A14, fin dal mattino lunghe code su entrambe le carreggiate: anticipato a Civitanova il divieto di transito per i mezzi pesanti diretti verso sud

Le disposizioni studiate appositamente per il weekend da Autostrade per l'Italia e dalle Prefetture hanno potuto alleviare solo in parte i disagi, senza però impedire che fin dalla mattinata di oggi si creassero lunghe code sia in direzione nord che in direzione sud.

Ad inizio giornata si era deciso di posticipare di un'ora (alle 9 anziché l'8) l'entrata in vigore del divieto di transito ad autobus e mezzi pesanti verso sud nel tratto Pedaso-Grottammare, con la contestuale attivazione del mini tunnel sotto la galleria Castello per permettere il passaggio almeno dei veicoli leggeri.

In breve tempo, però, si sono create code di circa una decina di km sia verso Ancona (in particolare nel tratto Val Vibrata - Pedaso) che verso Pescara (soprattutto tra Porto Sant'Elpidio e Pedaso): dato l'evolversi della situazione, Autostrade per l'Italia ha deciso di anticipare a Civitanova Marche l'uscita obbligatoria per autobus e mezzi pesanti diretti verso sud: dal primo pomeriggio di oggi, quindi, per questa categoria di veicoli è almeno temporaneamente off limits il tratto di A14 compreso tra Civitanova e Grottammare, con transito obbligato sulla SS16.

A rendere potenzialmente ancora più critica la situazione anche l'arrivo della pioggia, che a partire dall'ora di pranzo si sta abbattendo sul litorale fermano, prima nella parte settentrionale e poi in quella più meridionale: in ogni caso al momento non si segnalano ulteriori problemi causati dalle precipitazioni.

 

Ricordiamo che, secondo quanto deciso nel tardo pomeriggio di giovedì, il blocco al transito dei mezzi pesanti in carreggiata sud dovrebbe terminare alle 20 di oggi, per poi riprendere dalle 8 alle 20 di domani e di lunedì. Nelle ore notturne invece, per un tratto di circa 6,5 km tra i caselli di Pedaso e Grottammare, la circolazione si svolgerà sulla sola carreggiata nord in entrambe le direzioni, con unica corsia per senso di marcia e senza limitazioni per i veicoli pesanti.

 

Di seguito i percorsi alternativi per i mezzi pesanti e gli autobus per le lunghe percorrenze:

- per chi proviene da Bologna, percorrere l’A1 in direzione di Roma per poi raggiungere la A14 attraverso A24 e A25;
- per chi sulla A14 ha superato il nodo di Bologna, prendere la E45 a Cesena per poi prendere l’A1 ad Orte e tornare in A14 attraverso l’A24 e l’A25;
- per chi sulla A14 ha superato Cesena, prendere da Ancona la SS76 e la SS318 del quadrilatero Umbria-Marche fino a Perugia per poi prendere l’E45 fino ad Orte e percorrere l’A1 verso Roma e tornare in A14 attraverso l’A24 e l’A25;

Letture:1809
Data pubblicazione : 01/09/2018 15:49
Scritto da : Redazione
Tags : Cronaca A14 code
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications