Cronaca
Porto Sant'Elpidio. La Polizia perquisisce un appartamento, al suo interno trovata cocaina per 50 mila euro. In manette un albanese irregolare sul territorio nazionale

La Squadra Mobile della Questura di Fermo ha concretizzato le attività informative e investigative, nonché quelle del quotidiano controllo del territorio, per reprimere la piaga dello spaccio di stupefacenti nei paesi della costa adriatica, soprattutto per quanto riguarda la cocaina.

Porto Sant'Elpidio. La Polizia perquisisce un appartamento, al suo interno trovata cocaina per 50 mila euro. In manette un albanese irregolare sul territorio nazionale

Ieri sera sono stati predisposti numerosi controlli sia nei centri urbani di Porto San Giorgio, Lido di Fermo e Porto Sant’Elpidio, sia nelle strade principali che collegano queste località con i centri del Maceratese e dell’Ascolano.
Sono stati controllati diversi locali pubblici, 20 veicoli e 50 persone.

 

Inoltre, sviluppando attività informative dedicate al contrasto del traffico di droga, la Polizia ha eseguito di sua iniziativa una perquisizione a Porto Sant’Elpidio nei confronti di un insospettabile albanese, incensurato ma irregolare sul territorio nazionale. 

L’uomo si appoggiava in un appartamento di un conoscente e, alla vista degli investigatori che lo stavano pedinando fino a davanti casa, ha cercato invano di disfarsi di una dose di cocaina pronta per lo spaccio che aveva con sé, ma anche delle chiavi di quell’appartamento che per lui era la segreta base operativa.

I poliziotti sono entrati nelle stanze e le hanno perquisite ritrovando circa 530 grammi di cocaina, dei quali 426 in un unico blocco e altre tre dosi pronte per lo spaccio, nonché altri tre involucri da circa 30 gr l'uno della medesima sostanza, oltre ad attrezzature per il confezionamento.


Considerata la tipologia del confezionamento e l’attuale prezzo sul mercato del dettaglio della cocaina, si può oggettivamente ipotizzare che quanto sequestrato potesse fornire circa duemila dosi per il consumo personale, corrispondente ad un controvalore di circa 50.000 euro.
Lo straniero è stato arrestato in flagranza per il delitto di detenzione ai fini dello spaccio di cocaina e, constatata contestualmente la sua irregolarità sul territorio dello Stato, denunciato anche per la violazione della specifica normativa sugli stranieri.
Lo stesso è stato ristretto presso lil Carcere di Fermo ed è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Letture:2770
Data pubblicazione : 13/11/2018 12:30
Scritto da : Redazione
Tags : Cronaca Polizia
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications