Cronaca
Microcriminalità a Porto San Giorgio, anche da Marinangeli mano tesa alla maggioranza: "Sulla sicurezza va creato un fronte comune"

Continuano ad arrivare le reazioni degli esponenti della minoranza di Porto San Giorgio dopo la recente escalation di episodi di microcriminalità verificatisi negli ultimi giorni in città. Dopo l'intervento di ieri del coordinatore di Fratelli d'Italia Emanuele Morese, oggi a prendere la parola è il capogruppo consigliare della Lega Marco Marinangeli: anche da parte sua mano tesa all'amministrazione per cercare di contrastare insieme il fenomeno.

Microcriminalità a Porto San Giorgio, anche da Marinangeli mano tesa alla maggioranza:

"I recenti e continuativi fatti di micro criminalità accaduti negli ultimi mesi e intensificatisi nell'ultima settimana a Porto San Giorgio impongono una riflessione da parte di tutti - commenta Marinangeli -. Vittime di questi furti sono famiglie e operatori commerciali. Stare nella propria abitazione e pensare che qualche male intenzionato possa entrare, magari anche di notte, preoccupa davvero tutti. Ora proveremo a confrontarci con le forze di maggioranza del governo Loira per tracciare una linea comune e contribuire a contrastare un fenomeno delinquenziale in crescita. Sulla sicurezza non dobbiamo dividerci e qualsiasi forma di violenza va condannata e contrastata insieme: dobbiamo provare, per quelle che sono le nostre possibilità, a restituire sicurezza alla città. Nel frattempo il nostro Comune, con il decreto sicurezza Salvini, beneficerà di fondi per installare nuove telecamere e la Questura di Fermo avrà un consistente potenziamento del personale di forze di polizia entro la fine di febbraio 2019. Sul tema della sicurezza dobbiamo creare un fronte unico senza polemica alcuna e con il solo obiettivo di restituire ai cittadini quella tranquillità che tutti stiamo perdendo". 

Letture:1129
Data pubblicazione : 11/12/2018 11:51
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications