Cronaca
Porto Sant'Elpidio. L'occhio elettronico incastra l'autore dei furti a "Il Gambero ai Settemari" e "Bagni 55"

A seguito dei numerosi furti con spaccata avvenuti in diversi chalet e ristoranti del lungomare di Porto Sant'Elpidio nella notte del 3 dicembre, tra i quali quelli de "Il Gambero ai Settemari" e "Bagni 55", che avevano riportato ingenti danni alle strutture e agli arredi oltre all'ammanco di denaro custodito nei registratori di cassa, i Carabinieri della locale stazione hanno posto in essere una articolata e complessa attività di indagine tesa all'individuazione dell'autore dei fatti.

Porto Sant'Elpidio. L'occhio elettronico incastra l'autore dei furti a

L'attività dei militari, svolta con l'acquisizione delle immagini di videosorveglianza e della pronta acquisizione delle denunce dei titolari, ha permesso di indirizzare le indagini su un noto pregiudicato della zona che, per il modus operandi e a seguito della descrizione fisica fornita dagli stessi filmati, è risultata convergere sull'uomo in questione. La corrispondenza dell'abbigliamento indossato dal colpevole dei furti ha fornito le prove sulla paternità dei reati.

Lo sviluppo delle rislutanze investigative, prontamente riferito all'Autorità Giudiziaria di Fermo, guidata dal Procuratore della Repubblica Alessandro Piscitelli, veniva avallato con la conseguente richiesta di misura cautelare in carcere, successivamente accolta dal Gip del Tribunale di Fermo, la Dottoressa Maria Grazia Leopardi, la quale ne ha disposto la cattura.

L'uomo, D. R. le sue iniziali, è stato arrestato nella nottata appena trascorsa a Lido Tre Archi, prima che, come sospettavano gli inquirenti, potesse darsi alla fuga.

Letture:5522
Data pubblicazione : 19/12/2018 11:29
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications