Economia
1 milione e 365 mila euro per le aziende del Fermano colpite dall'alluvione 2011. La soddisfazione del consigliere regionale Letizia Bellabarba

“Un'ottima notizia per la Regione Marche e, soprattutto, per le nostre imprese che nel marzo 2011 sono state colpite dalla terribile alluvione che ha visto la perdita di vite umane e ha causato ingenti danni alle attività produttive, in particolare quelle del fermano”. Inizia così il commento del consigliere regionale Letizia Bellabarba allo stanziamento voluto ieri dal governo.

1 milione e 365 mila euro per le aziende del Fermano colpite dall'alluvione 2011. La soddisfazione del consigliere regionale Letizia Bellabarba

Ieri, il Consiglio dei Ministri, ha reso noto che per la Regione Marche sono stati stanziati 1.365.600 euro da destinare alle "imprese che abbiano subito danni a scorte e beni mobili strumentali alle attività produttive nei giorni dal 1° al 6 marzo 2011". Consigliere regionale Bellabarba che commenta: “Questa è la risposta del Governo alla lunga battaglia portata avanti in primis dal Comitato 2 Marzo e poi dalla Regione Marche, grazie alla dichiarazione dello stato di emergenza prontamente attivata e alle reiterate richieste di fondi alle imprese inoltrate personalmente dal Presidente Spacca. A questo si aggiunge il prezioso lavoro svolto dal Senatore Verducci che, grazie ai suoi emendamenti (uno dei quali chiedeva espressamente il risarcimento per danni subiti alle scorte di magazzino e alle merci), ha sicuramente contribuito al raggiungimento di questo obiettivo. Naturalmente questa somma non potrà mai ripagare per intero le imprese e il territorio delle gravi perdite subite, ma credo che tutti insieme abbiamo dato prova di un grande lavoro di squadra - cittadini e istituzioni - che ha portato ottimi frutti e che di certo bisognerebbe replicare in tante altre occasioni”.

Letture:5020
Data pubblicazione : 01/10/2014 15:58
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • Montegiorgioper sempre

    01-10-2014 17:01 - #1
    Nooooo...Ancora la Bellabbabba. Non ne potiamo più de sentilla e vedella ogni ota a non di cò....Ma sa vardascia moccò de faticà non je lo troa nisciù...???
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications