Economia
Report occupazione Fondazione Its: L’80% dei diplomati nel 2013 è entrato nel mercato del lavoro. Il presidente Santori: “La formazione è la carta vincente per il futuro”

Il processo formativo e di preparazione quale mission della Fondazione ITS sta dando i suoi primi risultati. Nel report sulla situazione occupazionale, dopo un anno dal conseguimento del diploma (avvenuto al termine del biennio di studi nell’ottobre 2013), si riscontra che dei 45 diplomati ben 33 (il 79%) su 42 (3 hanno proseguito gli studi iscrivendosi all’Università) hanno trovato un impiego. In particolare 23 (55%) lavorano nei settori coerenti con il percorso svolto, 10 (24%) lavorano in settori diversi da quello di riferimento ma in diversi casi in ambito commerciale/marketing mentre 9 (21%) sono alla ricerca di una prima occupazione.

 Report occupazione Fondazione Its:  L’80% dei diplomati nel 2013  è entrato nel mercato del lavoro. Il presidente Santori: “La formazione è la carta vincente per il futuro”

La Fondazione ITS è un organismo formativo post-diploma sorto nel 2010 per offrire un contributo innovativo e tecnologico alle vocazioni economiche ed industriali del distretto Fermano-Maceratese ed ha annoverato dunque, nel 2013, 45 frequentanti conseguire, al termine dei primi corsi biennali istituiti nel 2011 e dopo ore di lezioni frontali in aula e tirocini formativi in 70 aziende, il diploma di Stato, avente valore legale e spendibile immediatamente sul mercato del lavoro italiano ed estero. In particolare, il corso in Tecnico Superiore per l’Innovazione Tecnologica ed Organizzativa dei Processi di Produzione (settore moda-calzature), tenutosi all’Itis “Montani” di Fermo, ha visto 23 diplomati, di cui 16 (76%) sono occupati: 13 (62%) in settori coerenti con il percorso svolto mentre 3 (14%) hanno un impiego in altri settori, 5 (24%) sono alla ricerca di una prima occupazione e 2 hanno proseguito gli studi universitari. Per quel che riguarda il corso in Tecnico Superiore Retail e Market Intelligence, tenutosi all’ITC “Corridoni” di Civitanova Marche, dei 22 diplomati, 17 (81%) hanno trovato un impiego e 4 sono alla ricerca di una prima occupazione (1 si è iscritto all’Università)
Dal novembre 2013 sono stati avviati altri due nuovi percorsi biennali in controllo qualità e in marketing e nuove strategie per l’internazionalizzazione.
La Fondazione ITS, su richiesta della Regione, si sta interessando ad esplorare la possibilità in futuro di articolare percorsi formativi che riguardino, oltre che le calzature, la moda in senso lato, anche l’abbigliamento, dunque il total look, in altri territori delle Marche.
“Crediamo ed investiamo nella formazione, che qualifica e professionalizza i ragazzi con competenze specifiche ed in continuo aggiornamento – ha dichiarato Andrea Santori, Presidente della Fondazione ITS. I dati di follow up riportati sono indicativi, perché palesano l’interesse delle imprese verso figure preparate e specializzate, con conoscenza dei processi produttivi, ma anche dei mercati e degli strumenti a supporto della competitività aziendale. E’ importante proseguire lungo la direzione tracciata di programmare e realizzare percorsi formativi, capaci di rispondere alle esigenze di imprese, ragazzi e territori”.

Letture:5232
Data pubblicazione : 23/12/2014 17:03
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • paolo

    23-12-2014 18:06 - #1
    mio figlio neo diplomato in ragioneria ottimo inglese e spagnolo - ottimo uso del pc - economia aziendale - diritto - esperienze varie in studi commerciali GRATIS non riesce a trovare un posto.....caro SANTORI se me lo sistemi te pago na cena......ma dove vive caro SANTORI??? mio figlio sta da un commercialista da 1 anno e se non aderiva a garanzia giovani non prendeva un euro......bella la vita eh????
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications