Economia
Italian Way: contro la crisi nel fermano e maceratese, spazio allo sviluppo del talento italiano

Venerdì 6 febbraio, a partire dalle ore 17 presso la sala conferenze della Bcc di Civitanova Marche e Montecosaro, si terrà l’incontro tra Italian Way, società dedicata alle potenzialità del Made in Italy e i professionisti delle provincie di Macerata e Fermo. L’obiettivo dell’incontro è quello di sviluppare idee e collaborazioni intorno alle eccellenze del saper fare italiano, potenziando il network sul territorio e pianificando iniziative ed interventi al fine di valorizzare i prodotti delle aziende del Made in Italy.

Italian Way: contro la crisi nel fermano e maceratese, spazio allo sviluppo del talento italiano

Italian Way è composta da un gruppo di uomini con esperienze di internazionalizzazione delle imprese, di rilancio e riposizionamento di marchi, di valorizzazione dei prodotti italiani. Lo scopo della società è quello di stare vicino alle eccellenze locali nel settore della moda, del design, del food e dell’automazione per aiutarle a superare questa difficile congiuntura economica e a ritrovare lo spunto propositivo di un tempo.
Italian Way è guidata da Giuliano Mosconi, già Amministratore Delegato del Gruppo Poltrona Frau e attuale Presidente e Amministratore Delegato di Tecno, una delle più note aziende di design italiano.

Dopo le presentazioni iniziali del Direttore Generale Bcc di Civitanova Marche e Montecosaro Giampiero Colacito e del Presidente Bcc di Civitanova Marche e Montecosaro Sandro Palombini, aprirà i lavori Giuliano Mosconi e a seguire gli interventi di Scott Ronaldson, esperto in materia di retail e Antonello Fusetti, direttore SPD scuola politecnica di design di Milano, entrambi soci di Italian Way.

 

Letture:3425
Data pubblicazione : 04/02/2015 15:08
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications