Economia
Confindustria Fermo. Rapporto scuola-impresa: al via la nuova edizione del progetto “Learning by doing”. Iniziativa promossa dal gruppo giovani imprenditori

Dopo i successi della passata edizione, ha preso il via la nuova edizione di “Learning by doing”. Realizzando la condivisione di metodologie, strumenti e valori tra il mondo industriale e il mondo scolastico tramite un approccio di lavoro laboratoriale e tipico dell' “imparare facendo”, il progetto consente alle aziende di collaborare con Scuole ed Università approfondendo una tematica di proprio interesse, ottenendo così proposte moderne ed innovative. Un progetto interprovinciale e regionale che coinvolgerà gli Istituti Scolastici dei territori di Fermo, Ancona, Macerata, Ascoli Piceno, Pesaro-Urbino, oltre che l’Università Politecnica delle Marche, di Macerata, di Camerino e di Urbino.

Confindustria Fermo. Rapporto scuola-impresa: al via la nuova edizione del progetto “Learning by doing”. Iniziativa promossa dal gruppo giovani imprenditori

Nel Fermano l’edizione 2015 del progetto, coordinato dal Gruppo Giovani di Confindustria Fermo presieduto dal Dott. Angiolo Mannini, vede coinvolte una decina di aziende del territorio aderenti all’associazione degli industriali. Ad oggi le prime visite sono state effettuate nelle sedi di Bros Manifatture, Violoni Srl e Suolificio Mannini Romano.

Le scuole della Provincia di Fermo che hanno, finora, aderito sono: l'Istituto Tecnico Commerciale per Geometri e per il Turismo “Carducci-Galilei” (presieduto dal prof. Roberto Capponi) con progetti nel campo del marketing e dell'economia aziendale e l'Istituto Tecnico Industriale Statale "G. e M. Montani" (presieduto dalla prof.ssa Margherita Bonanni) con progetti relativi al campo della tecnologia dell’informazione e della comunicazione.

“Learning by doing” è un efficace esempio di responsabilità sociale d'impresa – ha dichiarato Angiolo Mannini, Presidente del Gruppo Giovani di Confindustria Fermo - che permette agli studenti di conoscere il mondo aziendale, cimentandosi in un progetto ad hoc concreto, utile per l'impresa stessa. Questo progetto ha anche il pregio, non secondario, di coinvolgere in prima persona l’imprenditore che accompagna personalmente gli studenti nelle visite aziendali e li segue nel progetto”.

Il progetto prevede una prima fase di selezione degli elaborati a livello provinciale. Quello finalista parteciperà, di diritto, alla competizione regionale che prevede un premio finale per il vincitore del valore di mille euro.

Letture:2643
Data pubblicazione : 13/02/2015 12:56
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications