Economia
Al Micam protagoniste le piccole imprese artigianali del Distretto Marchigiano della Calzatura. Il social tour alla scoperta delle aziende della collettiva di Fermo Promuove. GUARDA LE FOTO

Terzo giorno di Micam dedicato alle imprese della collettiva promossa dall’Azienda Speciale Fermo Promuove. Il social tour con i blogger e gli instagramers italiani ha infatti visto protagoniste le piccole imprese del distretto calzaturiero. Realtà, spesso artigianali, che si confrontano con nuovi mercati internazionali.

Al Micam protagoniste le piccole imprese artigianali del Distretto Marchigiano della Calzatura.  Il social tour alla scoperta delle aziende della collettiva di Fermo Promuove. GUARDA LE FOTO

Prosegue anche il successo dell’Area Hospitality Distretto Calzaturiero delle Marche che tra ieri ed oggi ha visto una presenza record di oltre 2 mila persone. Un successo reso possibile anche grazie alla Regione Marche in prima linea con le imprese del distretto. Andrea Santori, presidente di Confindustria Fermo spiega: “Al Micam il territorio del Fermano ha avuto, anche in questa edizione, una prestigiosa vetrina grazie all’Area Hospitality della Camera di Commercio di Fermo. Un luogo d’incontro fondamentale che nella scorsa edizione ha visto Daniele Quintabà, il vincitore del concorso “Ripensiamo il futuro”, promosso dalla Piccola Industria di Confindustria Fermo, esporre la sua carbon wood bike, realizzata a mano, dal design moderno in frassino e mogano e inserti in carbonio. Da lì è nato l’interessamento di un imprenditore degli Emirati Arabi che ha espresso l’intenzione di importare questa bicicletta. Dunque, una ribalta importante che mette in luce le nostre migliori risorse: accanto alle creazioni del fashion e della moda come le calzature, il territorio ha avuto una promozione a 360° in un momento particolarmente propizio, come quello che vede fra pochi mesi proprio a Milano l’apertura dell’Expo. Dunque, per il Fermano un biglietto da visita speciale, veicolato grazie a mezzi veloci e dinamici come i social network, per accendere i riflettori sulle eccellenze del nostro territorio”. Per il presidente dell’Azienda Speciale Fermo Promuove Nazzareno Di Chiara: “E’ ancora presto per fare bilanci, è stato però importante parlare ed incontrare anche i rappresentanti delle realtà più piccole espressione del mondo artigiano per farli conoscere al mondo grazie ai blogger”.

Letture:3031
Data pubblicazione : 17/02/2015 16:36
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • UN GRAZIE A TUTTI GLI IMPRENDITORI DEL FERMANO

    17-02-2015 18:22 - #1
    SIETE LA SPERANZA DEL NOSTRO TERRITORIO, NOI OPERAI CON VOI UNITI PER COMBATTERE CONTRO QUESTA CRISI, VOLUTA DA CHI HA SPECULATO, NOI INSIEME CONTINUEREMO CON L'ECONOMIA REALE E LOTTEREMO FINO IN FONDO. ALTROVE IN MOLTI HANNO MOLLATO, NOI NON MOLLEREMO MAI E LOTTEREMO SEMPRE PER IL NOSTRO SPLENDIDO TERRITORIO FERMANO (Andrea - operaio azienda calzaturiera del fermano).
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications