Economia
I giovani di Confindustria Fermo in visita a Bruxelles: "Importante un collegamento diretto con l'Europa". GUARDA LE FOTO

Fine settimana nel cuore dell'Europa per i giovani di Confindustria Fermo guidati dal presidente Angiolo Mannini. Una due giorni a Bruxelles, il 23 e 24 marzo, in collaborazione con Confindustria Marche, per visitare il parlamento europeo e per trattare di alcuni temi vicini alle imprese del territorio come il Made in Italy e l'accesso ai finanziamenti europei.

I giovani di Confindustria Fermo in visita a Bruxelles:

“L' idea di questo viaggio – spiegano i ragazzi di Confindustria Fermo guidati da Angiolo Mannini - e' nata dalla necessità delle nostre realta' di avere un collegamento diretto con l'Europa. Una realtà importante che troppo spesso viene percepita come troppo distante”.
I giovani imprenditori hanno avuto la possibilità di avere un confronto diretto con gli alti funzionari del parlamento e il vice presidente della comunità europea Antonio Tajani. Con il Lauro Pannella hanno affrontato il tema dell'accesso al credito per le piccole e medie imprese mentre con Armando Melone si è parlato di strumenti finanziari e con Massimo Baldinato è stato fatto un focus su Cosme, Horizon 2020 e sul Made in. Successivamente la delegazione e' stata accolta dal direttore della delegazione di Confindustria presso l' unione europea a Bruxelles Dell'Alba. “Come giovani imprenditori – spiega Elisa Scendoni delegato di Confindustria Fermo per i rapporti istituzionali in Europa - sentivamo la necessita' di avere un collegamento diretto con l' Europa che troppo spesso sentiamo come qualcosa di lontano e irrangiungibile. Con questo viaggio abbiamo avuto la possibilità di confrontarci con gli alti funzionari della commissione europea per i temi che più ci riguardano da vicino come il made-in e i finanziamenti europei. Siamo stati accolti anche dal vice presidente del parlamento europeo Antonio Tajani che ha espresso il suo interesse a mantenere i contatti per rappresentare al meglio le nostre imprese in Europa. Questo viaggio ha segnato l' inizio di un percorso di collaborazione diretta tra impresa e Europa che sicuramente ci permetterà di crescere e sfruttare le opportunità che troppo spesso ci lasciamo sfuggire."

Letture:12180
Data pubblicazione : 26/03/2015 11:24
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications