Economia
Interesse verso la voluntary disclosure. La tematica è stata approfondita durante un convegno organizzato dalla Carifermo

Si è svolto venerdì 15 maggio presso l’Hotel Royal a Lido di Fermo il convegno “Voluntary Disclosure. La procedura sul rientro dei capitali alla luce delle recenti indicazioni dell’Agenzia delle Entrate” organizzato dalla Carifermo in collaborazione la KPMG e l’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Fermo.

Interesse verso la voluntary disclosure. La tematica è stata approfondita durante un convegno organizzato dalla Carifermo

Dopo i saluti di Alessandro Cohn Amministratore Delegato della Carifermo Spa e di Marco Cannella Presidente dell’Ordine dei Commercialisti, Enrico Debernardi Senior Tax Manager KPMG ha introdotto i lavori presentando la disciplina della Voluntary Disclosure grazie alla quale coloro che hanno interessi, attività finanziarie e patrimoni all’estero potranno regolarizzare la loro posizione denunciando spontaneamente al fisco del proprio Stato di appartenenza le violazioni commesse in materia di monitoraggio fiscale.
Tamara Gasparri, Dirigente fiscalità internazionale Assonime, ha approfondito la tematica relazionando sulla collaborazione volontaria internazionale e sulla “Voluntary Nazionale”, sugli aspetti sanzionatori e sugli effetti penali, sugli adempimenti per il contribuente ed infine sui chiarimenti forniti dall’Agenzia delle Entrate.

“La Voluntary Disclosure rappresenta un’opportunità offerta al contribuente per rientrare pienamente nella legalità in un contesto internazionale che si muove verso la lotta strenua all’evasione e alla frode fiscale.” Afferma l’Amministratore Delegato Alessandro Cohn “Per questo motivo, nell’intento di offrire un contributo alla clientela, abbiamo deciso di organizzare, insieme alla KPMG e all’Ordine dei Commercialisti di Fermo, questo convegno. La struttura della Carifermo Spa, con la collaborazione della KPMG, rimane a disposizione della clientela per ulteriori approfondimenti sulla complessa normativa.”

Letture:11026
Data pubblicazione : 18/05/2015 15:32
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications