Istruzione
Una mensa per gli studenti di Amandola. Mantenuto l'impegno dell'Amministrazione comunale

La soddisfazione del sindaco Adolfo Marinangeli per l'importante risultato raggiunto per una migliore funzionalità del plesso scolastico della Primaria e Secondaria

Una mensa per gli studenti di Amandola. Mantenuto l'impegno dell'Amministrazione comunale

Stamattina gli studenti di Amandola hanno trovato una piacevole sorpresa: la nuova mensa scolastica del plesso scolastico della Primaria e Secondaria.

 

I lavori erano iniziati lo scorso ottobre e l’abilità dell'Amministrazione è stata di non interferire mai con il regolare svolgimento delle lezioni.

 

La promessa del sindaco Marinangeli è stata mantenuta, anche se con due mesi di ritardo rispetto a quanto detto, a causa però dalle lentezze burocratiche nella liquidazione da parte della cassa depositi e prestiti e degli uffici regionali.

 

“Si completa così un primo stralcio dei lavori di sistemazione e manutenzione straordinaria dell'edifico scolastico - spiega Marinangeli -. I lavori, per un importo complessivo di 325.000 euro continueranno con l'efficentamento energetico, la sistemazione dell'area esterna in via di ultimazione, la realizzazione di nuovi locali ed il completamento di opere di miglioramento funzionale. Dopo anni di attesa, siamo riusciti in pochi mesi a costruire un nuovo locale mensa adeguato fino a 150 posti, necessario per le condizioni generali e strutturali che in passato lasciavano un po’ a desiderare. Con questo lavoro portiamo a termine un primo stralcio del progetto di miglioramento scolastico, dopo l’accorpamento nello stesso plesso della Primaria e Secondaria e dopo aver appaltato il servizio mensa ad una società di alto livello puntando su alimenti locali e di filiera corta, interamente bio e di alta qualità igieniche ed organolettiche. Siamo soddisfatti di aver concluso i lavori prima della fine dell’anno scolastico, cosa che alcuni ritenevano impossibile. Abbiamo creduto in questo progetto e nella serietà della ditta appaltante. Voglio ringraziare i genitori per averci dato fiducia e per aver sopportato questo intervento e la scuola, nella persona della preside Maura Ghezzi, per averci appoggiato in questi mesi, riuscendo a non far pesare troppo sugli studenti e sull’attività scolastica la presenza dei lavori nella struttura”.

Letture:2244
Data pubblicazione : 16/05/2016 15:14
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications