Istruzione
Assegnato all'Isc Nardi l'organico docenti per la formazione della settima prima classe

Il sindaco Nicola Loira e la dirigente scolastica dell'Isc Nardi Daniela Medori comunicano "con grande soddisfazione" che l'Ufficio scolastico provinciale ha assegnato alla scuola media di Porto San Giorgio l'organico docenti per la formazione della settima prima classe, scongiurando così la presenza di un numero eccessivo di alunni nelle restanti classi, le cosiddette classi-pollaio.

Assegnato all'Isc Nardi l'organico docenti per la formazione della settima prima classe

Il risultato è stato raggiunto attraverso il lavoro sinergico tra l'Amministrazione comunale (nella persona del sindaco), il consigliere provinciale Stefano Pompozzi, la dirigenza scolastica e L'Ufficio scolastico provinciale.

Nei giorni scorsi il sindaco si era anche recato negli uffici della Prefettura di Fermo per illustrare ai rappresentanti del governo territoriali quali sarebbero state le possibili conseguenze di un mancato riconoscimento della settima classe in relazione al rispetto della vigente normativa sulla sicurezza scolastica.

"Mentre la solita opposizione creava allarme tra i genitori per l'ennesima stucchevole speculazione pre elettorale, paventando addirittura inesistenti problemi architettonici del plessi scolastici, dall'altra parte si stava lavorando già da giorni con discrezione e lontano dai clamori, seppur con forte determinazione, insieme alla scuola ed alla Provincia per il raggiungimento della settima prima classe - commenta il sindaco Nicola Loira - .

L'Isc Nardi continua orgogliosamente ad essere la miglior offerta formativa per gli studenti di Porto San Giorgio. E non solo".

Letture:2082
Data pubblicazione : 29/08/2016 11:17
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications