Istruzione
#stavoltavoto, "alla scoperta della cittadinanza europea" in vista delle elezioni 2019: 27 appuntamenti nelle scuole superiori per conoscere meglio l'UE

Sono partiti dal Liceo Classico Leopardi di Recanati i 27 appuntamenti del progetto "Alla scoperta della cittadinanza europea", promosso e realizzato dal Centro Europe Direct Regione Marche e rivolto agli studenti delle classi quarte e quinte delle scuole superiori del territorio regionale.

#stavoltavoto,
L'Assessore regionale all'istruzione Loretta Bravi

Il progetto è finalizzato a far conoscere l'Unione europea ai giovani studenti e sensibilizzarli in vista delle elezioni dei rappresentanti del Parlamento europeo del maggio 2019 (campagna #Stavoltavoto).

L'educazione alla cittadinanza europea è la finalità principale del progetto, ma anche un punto di partenza sul quale stimolare la riflessione sui temi dell'Unione europea e sulle tante opportunità che offre, soprattutto in termini di mobilità giovanile.

La cittadinanza europea è un percorso da analizzare e scoprire insieme: da questo deriva il titolo del progetto. Si svilupperà attraverso tre incontri formativi (tre appuntamenti per ogni scuola), realizzati direttamente negli istituti dallo staff dello Europe Direct Regione Marche, durante i quali i ragazzi saranno coinvolti e stimolati a riflettere sul loro futuro attraverso una partecipazione attiva e una sensibilizzazione su cosa fa l'Europa per i propri cittadini.

Verranno approfonditi gli aspetti storico, politico, sociale, culturale ed economico dell'Unione europea, affinché i giovani possano acquisire un'informazione corretta e puntuale, ma anche per contrastare le tante false notizie che la riguardano.

In risposta al fenomeno della disinformazione, la rappresentanza in Italia della Commissione europea ha recentemente lanciato un'iniziativa contro le "fake news" dal titolo #UEVeroFalso.

Al progetto "All scoperta della cittadinanza europea" hanno aderito ben 27 scuole superiori di tutto il territorio regionale. L'assessore all'Istruzione Loretta Bravi ha accolto favorevolmente questo progetto auspicando che "sia un tassello per la conoscenza dell'Europa". Per questo, ha voluto realizzare un video-clip per porgere un saluto personale ai giovani delle scuole partecipanti insistendo sulla conoscenza dell'Europa, sui concetti d'identità e cittadinanza europee, e sull'impegno, da parte della Regione, a favore della mobilità europea.

Letture:211
Data pubblicazione : 26/11/2018 16:11
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications