Istruzione
"Vorrei una legge che...": l'opera dei ragazzi della scuola di Monsampietro Morico arriva anche al forum nazionale della Piccola Industria

Bella sorpresa per la sindaca di Monsampietro Morico Romina Gualtieri durante il forum nazionale della Piccola Industria svoltosi a Bologna nei giorni scorsi. 

 

Infatti, dopo i saluti dei rappresentanti delle associazioni di settore emiliane, il vicepresidente nazionale Diego Mingarelli ha proiettato, davanti alle autorità e all'intera assemblea degli imprenditori presenti, l'opera realizzata dai ragazzi della scuola "Giovanni Paolo II" del piccolo borgo fermano dal titolo "Vorrei una legge che", già premiata al Senato della Repubblica, come concreta e viva esperienza di resilienza.

             

Presente al completo anche la task force del PGE (Progetto di Gestione Emergenze), che ha preso le mosse da Fermo ed è arrivato fin sui tavoli dell'ONU e del Giappone: un progetto possibile anche grazie alla partecipazione fattiva di una grande rete di realtà industriali che, in poche ore dall'inizio dell'emergenza sisma del 2016, hanno reso possibile aiutare in maniera concreta le popolazione colpite.

Un plauso a questo lavoro è arrivato anche dal Presidente Nazionale di Confindustria Vincenzo Boccia e dal numero uno della Piccola Carlo Robiglio

 

"Rinnovo la stima e gratitudine per l'encomiabile opera del privato che, sposandosi col pubblico, rende possibile ancora oggi, nonostante le sfide che quotidianamente dobbiamo affrontare, attenuare le sofferenze riportando al centro dell'intero sistema la dignità della persona - ha commentato la prima cittadina di Monsampietro Morico - E' molto importante puntare sulla prevenzione perchè, investendo un solo euro oggi, se ne risparmiano almeno quattro in ricostruzione e risarcimenti domani".

Letture:379
Data pubblicazione : 03/12/2018 09:34
Scritto da : Redazione
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro

Redazione
email:
redazione@informazione.tv
Tel 0734620707 - 0734623636 Fax 0734600390
Via Mazzini 13 - Fermo  -  Cookie Policy

 

Radio Fermo Uno iscritta nel Registro dei Giornali e dei Periodici del Tribunale di Fermo il 9 aprile 1988 con il numero 7. Il 20 giugno 2001 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, Cancelleria civile che la testata è divenuta anche un quotidiano on-line attraverso la pubblicazione sul sito www.radiofermouno.it. In data 16 maggio 2005 è stato comunicato al Tribunale di Fermo, cancelleria civile, che dal sito www.radiofermouno.it è scaturita l'appendice on-line riguardante notizie di cronaca, economia, politica e sport, denominata www.informazione.tv

 

Engineered by JEF - Knowledge Applications